19 September 2017

Chedonna.it Copyright © 2011 - WEB365SRL | Tutti i diritti riservati

CARTOLINA arriva con mezzo secolo di ritardo grazie a Facebook

  • 1|
Facebook ha aiutato un signore a ricevere la cartolina che la madre gli sped? negli anni '50 - Una cartolina di cinquanta anni fa arrivata come per miracolo nelle mani di chi oramai proprio non se l'aspettava pi?: una storia

Facebook ha aiutato un signore a ricevere la cartolina che la madre gli spedì negli anni '50 - Una cartolina di cinquanta anni fa arrivata come per miracolo nelle mani di chi oramai proprio non se l'aspettava più: una storia forse già sentita, frutto di quell'involontario romanticismo creato dalle poste ritardatarie che regalano, con la loro sbadataggine, un tuffo nel passato al destinatario di una missiva vecchia a volte anche di molti anni; questa volta però la storia è un po' più speciale del solito dato che, a donare al signor Scott McMurry, 71 anni, un sussulto del cuore, è stato il social network simbolo per eccellenza della modernità, Facebook. Il protagonista della nostra storia di oggi si è infatti visto recapitare una cartolina datata 1958, missiva che però prima di arrivare nelle sue mani ha percorso strade assai travagliata: la cartolina, raffigurante lo Shedd Aquarium, era stata infatti ai suoi tempo indirizzata a Clairmont Lane a Decatur, in Georgia, dove McMurry è cresciuto ma, per motivi ancora oggi misteriosi, è arrivata solo poco tempo fa nella cassetta delle lettere di Elizabeth Fulcher, sulla Clairmont Lane a South Daytona, in Florida. La signora, desiderosa di far arrivare una posta così speciale nelle mani del legittimo destinatario, ha deciso di postare la cartolina su Facebook confidando nel potere del social network di mettere in comunicazione persone lontane e sconosciute: la missione è incredibilmente riuscita e, con l'aiuto del web, la cartolina è giunta al signor McMurry, adesso residente in Virginia. Il signore, oramai non più giovanissimo, non poteva essere più felice, soprattutto perchè ha immediatamente riconosciuto una caligrafia assai speciale, quella della mamma, mittente di una cartolina talmente speciale da aver saputo unire la magia dell'antica posta a quella delle moderne tecnologie. Forse passato e presente non sono allora poi così lontane, soprattutto se ad attraversarli è l'amore di una mamma e di una signora iscritta su Facebook.

Articoli Correlati