Pistacchio mania: il colore più bello del make-up primaverile che farà impazzire tutte

Con un occhio alla prossima primavera, scopriamo il colore più amato del make-up: è il momento della pistacchio – mania! Il verde che tutte volevano sul viso.

Il rigidissimo inverno è ancora in corso, ma tra poco finalmente lascerà spazio alla stagione più bella dell’anno. Le più sognatrici quindi, sono già con un occhio puntato alla primavera, uno dei periodi più amati per il suo potere suggestivo. I colori della natura che si risveglia infatti, entrano a far parte della vita di tutti i giorni, imprimendo gli outfit come anche ogni aspetto della bellezza. É il caso ovviamente, anche del make-up, che non può che rispecchiare al meglio l’alternarsi delle stagioni.

make up verde
Make up verde primavera – Chedonna.it

Ma quali sono i colori predominanti e di tendenza per questo momento? Sicuramente non più quelli scuri, cupi e senza luce, che hanno fatto sentire il loro peso durante l’autunno e l’inverno, ma soprattutto nelle festività. In primavera il focus si sposta sui toni pastello, interpretati in tantissime varianti. Uno di questi però, sarà sicuramente tra i più amati del 2023.

Parliamo del pistacchio, un verde delicato ma allo stesso tempo pieno di energia. Una nuance che esprime un inconscio legame con il mondo naturale e che porta alla mente il sapore del noto frutto secco (di cui tantissimi sono golosi). Ma come renderlo protagonista del make-up? Le possibilità sono diverse e lo rendono perfetto per ogni tipologia di viso e di incarnato.

Come utilizzare il colore pistacchio nel make-up: le ispirazioni più belle

Molte donne tendono ad essere un po’ prevenute nei confronti dei colori pastello, quelli più naturali che lo spettro offre. Eppure proprio questi, sono perfettamente adattabili ad ognuna, grazie a delle piccole varianti nelle sfumature. Il verde pistacchio è in grado di illuminare e dare colore a qualunque tono della pelle, dal più scuro fino ai più chiari. Stessa cosa vale anche per il colore degli occhi.

make up verde
Make up verde chiaro sfumato – Chedonna.it

Una pelle ambrata o bronzata, ad esempio, sarà valorizzata da un verde tendente alle nuances più chiare. Gli occhi passeranno in primo piano se messi in risalto da un perfetto e leggerissimo smokey eyes sui toni del pistacchio ma sfumato a partire dal bianco dell’angolo interno. Non sarà necessario eccedere con l’eyeliner, una sottilissima linea nera alla coda e nella rima interna dell’occhio lo renderanno magnetico e pieno di vita.

make up verde
Make up verde pistacchio smokey – Chedonna.it

Come una bellissima regina delle fate, splenderete più che mai con un verde pistacchio sulla pelle chiara. Create un effetto smokey a forte contrasto con verde chiaro e scuro, utilizzando tutte le tonalità del frutto per rendere lo sguardo protagonista assoluto della scena. Una linea marrone al di sopra delle ciglia è il dettaglio perfetto.

make up verde
Make up verde eyeliner grafico – Chedonna.it

Nella primavera del 2023 non può mancare uno dei trend più amati degli ultimi tempi: l’eyeliner grafico. É il momento di interpretarlo in versione verde, per un look che lascerà tutti a bocca aperta. Su una base assolutamente neutra, giocate con la linea netta e decisa, che segna graficamente la coda dell’occhio chiudendosi poi al di sopra della palpebra. Futuristico e perfettamente in tema con la stagione.

make up verde
Make up verde smokey sera – Chedonna.it

E per una serata fuori, il verde ispira un make-up più intenso e deciso, che parte dal colore scuro del pistacchio finendo poi in un nero intenso. Uno smokey eyes sicuramente più strong che renderà una sera di primavera assolutamente chic, abbinandosi ad un outfit elegante. Siete pronte a scoprire la magia del verde?

A chi lo consigliamo

  • A chi è in cerca di un nuovo colore per il make-up di primavera

A chi lo sconsigliamo

  • A chi non ama i colori pastello sugli occhi

Vantaggi

  • Look fresco e luminoso
  • Perfetto per risaltare gli occhi chiari
  • Si adatta ai colori degli outfit primaverili

Leggi anche

Gestione cookie