Alla scoperta del Clown Contouring: la tecnica make up che ha spiazzato il web

Hai mai sentito parlare del Clown Contouring? Con questa tecnica rivoluzionaria otterrai dei risultati stupefacenti!

Il contouring è una tecnica che prevede che i prodotti per il trucco vengano miscelati per creare l’illusione di zigomi affilati e una mascella scolpita. Alcune celebrità stanno utilizzando questa tecnica ormai da un po’ di tempo.

tecnica clown contouring
CheDonna photo

L’ultima moda in fatto di contouring è il clown contouring, che consiste nell’applicare il trucco sul viso in modo audace, luminoso e a blocchi, per poi sfumarlo accuratamente e creare zigomi e mascelle drammatiche.

Come applicare il clown contouring

Con il clown contouring riuscirai ad ottenere un risultato splendido e glamour, con linee morbide e sfumate, colori equilibrati e una pelle impeccabile. Se non sei sicura di come procedere, qui di seguito troverai alcuni preziosi consigli.

donna con make up
Canva photo
  • Assicurati di utilizzare i prodotti giusti. Ti basterà una crema o una polvere opaca per ombreggiare e un illuminante. La crema è consigliata perché si può applicare con una spugnetta da trucco e ha una finitura naturale. Tuttavia, se ti senti più a tuo agio, ti consigliamo una formula trasparente per ottenere un contorno più morbido. Per ottenere risultati ottimali, assicurati di utilizzare esclusivamente prodotti in crema o in polvere, dal fondotinta al fard. La sovrapposizione di texture diverse può far sì che il trucco si sfumi in modo non uniforme.
  • Quando si tratta di abbinare il tono della pelle, ricorda che tutto ciò che risalta troppo sulla tua pelle sembrerà troppo evidente. Se hai una carnagione chiara, opta per una crema o una polvere per il contouring di una tonalità più scura rispetto al tuo incarnato.
  • Evita le tonalità glitter. L’illuminante che utilizzi dovrebbe essere quasi del colore della tua pelle, con solo un accenno di lucentezza. Tutto ciò che è scintillante può sembrare innaturale. Per le pelli chiare si consiglia di utilizzare un rosa chiaro perlato, mentre per le carnagioni scure va bene un marrone caldo e dorato. In questo modo si imita la texture della pelle e si ottiene un effetto più naturale.
  • Se desideri degli zigomi marcati, aspira le guance per trovare gli avvallamenti. Da lì, lavora dalla sommità degli avvallamenti verso l’interno, sfuma lungo e appena sotto l’area infossata. Fermati a circa un centimetro dall’angolo della bocca e sfuma bene con una spugnetta. Per snellire il naso, sfuma due linee di crema o della polvere dall’inizio delle sopracciglia fino ai lati del ponte del naso con un piccolo pennello da ombretto.
  • Usa bene l’illuminante. É particolarmente importante quando si esegue il contouring perché riporta la luce sul viso. Applicalo su e giù per gli zigomi e poi tampona quello che rimane sotto le sopracciglia, al centro del mento e solo un piccolo tocco sulla punta del naso. Attenzione, non esagerare!

Ovviamente non tutte le regole del contouring sono universali. Bisogna tenere bene a mente anche la forma del viso. Se ne hai uno rotondo, il contouring sotto gli zigomi può farlo sembrare più piccolo. Se invece hai un viso stretto, potrebbe farlo sembrare ancora più lungo.

La sfumatura è la cosa più importante. Se si utilizza un prodotto in crema, si consiglia di utilizzare una spugnetta per sfumare al meglio. Al contrario, se si usa la cipria, passa un pennello morbido sul look finito con un movimento circolare di tamponamento.

Il tocco finale è il fard. Scegline uno color pesca o rosa tenue e cremoso se hai la pelle chiara, o un prugna tenue per le carnagioni più scure. Sfumalo sulle mele delle guance per ottenere un aspetto naturale e arrossato.