Copia questa posizione se vuoi veramente stupire il tuo partner

Hai mai sentito parlare della posizione del pompiere? No, tranquilla: non dovrai spegnere un incendio a meno che non parliamo di quello della vostra passione!

C’è un luogo comune che dice che i pompieri siano dei veri e propri Adoni.

posizione del pompiere
(fonte: CheDonna – realizzata su: Canva)

Effettivamente chi fa il pompiere deve sottoporsi a durissimi allenamenti fisici ed essere sempre in ottima forma.
Se ci si mette il fascino dell’uniforme ed il fatto che spesso salvino gattini (anche vite umane, sì, ma volete mettere con un bel gattino?) il gioco è fatto.
Beh, adesso è ora di provare la loro posizione: pronti a scoprire quale sia?

La posizione del pompiere: ecco come accendere (e poi spegnere) il fuoco della passione

No, dai, tranquilla: la posizione del pompiere non richiede di fare cambio partner con un aitante pompiere (anche se forse non ti dispiacerebbe).

posizione del pompiere
(fonte: CheDonna – realizzata su: Canva)

Di certo, poi, non dovete spegnere incendi o correre su delle scale appoggiate a palazzi in fiamme.
Insomma: la posizione del pompiere è abbastanza tranquilla.
Diciamo abbastanza perché, insieme a quella della raganella, anche questa è una delle posizioni più strane che si possono trovare nel Kamasutra.

Non male da provare, no?
Ma come ci si mette nella posizione del pompiere e perché si chiama così?
La posizione del pompiere si chiama anche posizione posizione del salvataggio perché sembra proprio che il tuo partner ti abbia salvata… anche se da uno scivolone!
Come un vero e proprio pompiere ti ha afferrata al volo mentre, nella fretta di salvarti, sei finita tra le sue braccia.
Ma in che posizione ti ha salvata?

Mettiamoci in posizione: ecco come fare

Ti sconsigliamo vivamente di cercare di metterti in questa posizione… scivolando.
La posizione del pompiere, infatti, vuole che il tuo partner sia in piedi mentre tu sia (letteralmente) a gambe all’aria.
I vostri bacini si congiungono “al contrario” mentre tu appoggi le caviglie alle spalle del tuo partner.

Iniziate appoggiandovi ad un piano che possa sostenervi senza problemi. Il pavimento (adeguatamente coperto da un tappetto o da qualche cuscino per evitare drammi) potrebbe andare benissimo!
Il tuo partner ti prende per le gambe e, pian piano che ti tira sempre più “in su” tu puoi fare forza sul pavimento per arrivare alla posizione giusta.
A questo punto non vi resta altro da fare che lasciarvi andare al rapporto vero e proprio.

Esattamente come per la posizione del libro aperto, qui non conta quanto velocemente o violentemente il rapporto procede.
Con la posizione del pompiere è tutto un discorso di respiro, di sincronizzazione e di un rapporto lento ma piacevole, fatto di calma e intensità.
Lasciate che le “fiamme” della passione divampino tra di voi e, piano piano, spegnetele grazie alla posizione del pompiere.
Certo, vi raccomandiamo la massima attenzione e magari di provarla anche qualche volta prima di capire bene come farla.

Il gioco, però, vale sicuramente la candela.
Senza contare che ora avete una scusa per comprare un costume da pompiere sexy e metterlo al vostro partner prima di darvi da fare!
Potreste addirittura creare tutta una fantasia al riguardo: tu, donzella in pericolo intrappolata nel palazzo in fiamme, che aspetti di essere salvata dal pompiere…
Insomma, le occasioni per divertirsi veramente non mancano: siete pronti a darvi da fare?