Moda vintage: i tesori da scovare nell’armadio delle nostre nonne da non farci sfuggire!

Moda vintage: il passato ritorna più forte che mai! Sapete che la maggior parte dei capi in voga che utilizzeremo la prossima stagione vengono direttamente dal fashion del passato? È arrivato il momento di spolverare l’armadio delle nostre nonne!

Lady D, Marilyn Monroe, Audrey Hepburn e molte altre sono state le IT girl del passato, le star, i personaggi pubblici che indossavano outfit impeccabili che diventavano i look più indossati e copiati in assoluto. Anche per il 2023 lo situazione resta uguale, la moda del passato continua ad essere prevalente e le muse ispiratrici rimangono sempre loro!

Moda vintage
Collage su Canva

Siamo arrivati alle porte del 2023 superando moltissimi cambiamenti della società, che ovviamente hanno intaccato la quotidianità della popolazione mondiale e quindi i propri usi e costumi.

Perché la moda è lo specchio di chi lo indossa, e mai come adesso il fashion ha il dovere di rappresentare al meglio la donna di oggi.

Pensiamola così: fino a pochi anni fa una delle prerogative per essere al passo con le tendenze era possedere tanto. Tantissime maglie, scarpe tutte diverse, borse che si abbinassero a look diversi e accessori a non finire. Questo è solo frutto del consumismo, perché per essere al passo con le tendenze non bisogna in realtà possedere tanti abiti, ma averne pochi e giusti!

E in questo preciso momento storico, come possiamo noi fashion lovers seguire tutte le tendenze della moda senza dover necessariamente svuotarci i portafogli comprando e facendo shopping? Semplice: sbirciando negli armadi vintage!

Esistono moltissimi negozi vintage che selezionano capi di buona qualità e li rivendono a prezzi più bassi, oppure basta semplicemente dare un’occhiata nei guardaroba delle donne della nostra famiglia! Mamme, nonne, zie e quant’altro. Più andiamo indietro nel tempo e meglio è!

Ma nello specifico, cosa dobbiamo cercare? Scopriamo qui su CheDonna quali saranno i capi di tendenza per l’anno 2023 che appartengono al passato!

La moda vintage più attuale che mai: pantaloni a vita alta, cappotti oversize e maglie a collo alto!

Non è solo questione di moda, ma anche ambientale! Riuscire a riciclare più possibile i capi che indossiamo è un piccolo passo per evitare che i big delle industrie della moda producano migliaia di capi. In questo modo avendo meno richiesta ci sarà meno produzione, e meno sprechi!

Moda vintage
Foto da Pinterest

Entriamo subito nel vivo di questa guida di stile targata CheDonna e vediamo quali sono i capi da riciclare dalla moda del passato:

  • maglioncini a collo alto: li portava Marilyn e li portava Audrey. Per l’inverno 2022 non potremo fare a meno dei maglioncini leggeri a collo alto (o a mezzo collo). Super chic da indossare con un pantalone a vita alta taglio uomo, mocassino basso, e acconciatura legata a chignon. Perfetta per l’ufficio!
  • pantaloni a vita alta: adesso li chiamiamo mum fit o boyfriend, ma ciò che conta è che i pantaloni a vita alta che siamo solite indossare adesso sono identici a quelli indossati da Lady D. Lei, con il suo stile casual chic, abbinava il pantalone a vita alta ad una camicia di cotone oversize con colletto. Mocassino o friulana ai piedi e una giacca doppiopetto(mai chiusa) a chiudere il look. Noi? Ricopiamo il total look di Lady D perché è super attuale!
  • cappotti oversize: mai come per l’inverno del 2023 il cappotto ha avuto questa importanza. Anzi: il cappotto è l’elemento principale della moda invernale del 2023. Ma non acquistatelo nuovo, cercate all’interno degli armadi delle donne della vostra famiglia. Non immaginate i tesori che potete trovare! A proposito, Giacche, trench e cappotti, quest’anno se vuoi essere trendy dovrai indossarli così!
Moda vintage
Foto da Pinterest

Termina qui la guida di stile più fashion di sempre, quella targata CheDonna, che ha visto come la moda vintage sia attuale più che mai!

Alla prossima guida di stile, per rimanere sempre aggiornate su tutte le novità dal mondo della moda!