Ok, avete bevuto un po’ troppo: questa posizione vi aiuterà a divertirvi!

Sei pronto per scoprire la posizione migliore per quando hai bevuto? Si tratta di questa qui: sei pronto a scoprirla?

A volte capita di alzare un poco il gomito, soprattutto quando esci con il tuo partner.

posizione migliore quando bevuto
(fonte: CheDonna – realizzata su: Canva)

Non si tratta di certo di un crimine, soprattutto se non esagerate ogni sera!
Quando si beve un poco, però, può capitare di avere dei problemi sotto le lenzuola. La testa gira, il caldo vi affanna, non sapete dove mettere le mani!
Fortunatamente per voi, ci siamo noi ad aiutarvi: ecco come!

La posizione migliore a letto quando hai bevuto: la conoscevi già?

Lo sappiamo tutti che le birre ed i drink non sono assolutamente amici dell’erotismo.

posizione migliore a letto quando hai bevuto
(fonte: CheDonna – realizzata su: Canva)

Questo non vuol dire, però, che tu ed il tuo partner non possiate mai indulgere in un bicchiere di vino dopo cena o per celebrare qualcosa insieme!
Bere, però, può influire molto sulle prestazioni intime: ecco perché è vivamente sconsigliato darsi da fare sotto le lenzuola dopo una serata di bagordi!

Tutto dipende da quanto ti piace bere una cosa dopo (e durante) cena: forse puoi provare anche questo test per capire veramente quanto sei dipendente dalle birre!
Scherzi a parte: che ne dici di scoprire qual è la posizione migliore a letto quando hai bevuto?
Oggi abbiamo deciso di svelarti quale sia. Sei pronta a darti da fare anche quando hai alzato un po’ troppo il gomito?

Mettiamoci… su un fianco!

Fortunatamente la posizione migliore quando hai bevuto un po’ troppo non è neanche lontanamente complicata come la posizione del triceratopo.
Prima di tutto dobbiamo avere un letto a disposizione: siete riusciti ad arrivarci senza intoppi?
Bene, allora sdraiatevi entrambi su un fianco!
Adesso, in questa posizione, il partner può abbracciarti da dietro. Non avete bisogno di muovervi tanto di più adesso!

Sdraiati entrambi sul fianco potete riposare entrambi la testa sul cuscino, senza dover per forza tenerla in alto o muoverla.
Il tuo partner, al limite, potrebbe tenerti per i fianchi oppure per le spalle: l’importante è che siate entrambi comodi e rilassati!
A questo punto potete iniziare il rapporto: la cosa bella è che sei tu a decidere quando sarà profonda la penetrazione, grazie solo all’aiuto delle tue gambe.
Saranno una posata sull’altra e ti basterà aprirle o chiuderle per decidere profondità ed angolazione della penetrazione.
Insomma, si tratta di una posizione decisamente comoda che può veramente cambiare le carte in tavola quando avete bevuto qualche bicchiere di troppo.

Inoltre, visto che siete già completamente sdraiati a letto e perfettamente a vostro agio, se vi addormentate non succede niente.
Nessun risveglio con la schiena rovinata o con il collo in un’angolazione strana. Meglio di così!
Allora, fornitevi di un bicchiere d’acqua vicino al letto per reintegrare tutti i liquidi ed anche perché, ormai lo sapete, dopo una bevuta ci si sveglia sempre con una voglia d’acqua micidiale.
Mettetevi in posizione ed iniziate a darvi da fare: con questa posizione non avete bisogno di tanto altro per divertirvi!