I siren eyes sono quello che ci serve per avere uno sguardo sensuale in estate

La nuova frontiera della sensualità sono i siren eyes, uno degli ultimi trend che arriva direttamente da TikTok. Ma come metterlo in pratica? Ecco tutto ciò che c’è da sapere.

I cat eyes ormai sono superati: al loro posto sono arrivati nel vastissimo mondo del make up i siren eyes, l’ultimo trend partito sui social ed arrivato sulle celeb di tutto il mondo.

Siren eyes
Pinterest Photo

Tra le primissime a lanciare questo trend, la tiktoker e make – up artist Danielle Marcan che con un solo video – tutorial ha superato il milione di like. E già questo ci doveva far comprendere la portata del fenomeno.

Comunque dobbiamo prendere nota del fatto che ad oggi il tutorial più celebre resta sempre il suo: la Marcan ci mostra come trasforma i suoi occhi dalla forma tonda, in quelli allungati degni di una sirena.

Da allora il tempo è passato e questa tendenza da TikTok è arrivata sul pianeta terra, invadendo strade, copertine, sfilate.

Ad oggi però l’hashtag #sireneyes comunque continua a contare più di 130 milioni di views sul social dei “giovani” e questo ci fa comprendere che in effetti anche nel mondo dei social questo continua ad essere sempre trend topic.

Ma in cosa consiste esattamente? Nel rendere il tuo sguardo allungato, magnetico, ipnotico.

Come si ottengono i cosiddetti siren eyes? Ecco tutto ciò che devi sapere al riguardo.

Siren eyes: tutto ciò che c’è da sapere

Come si realizzano i siren eyes? Dovresti riuscire ad ottenere un make up dalla struttura orizzontale, che farà in modo che il tuo sguardo venga valorizzato al massimo a prescindere dalla forma dei tuoi occhi.

Siren eyes
Pinterest Photo

Come potrai facilmente dedurre dal suo nome, questo make up è ispirato a quello delle sirene, figure seducenti per antonomasia, quindi il risultato sarà uno sguardo estremamente femminile, sensuale e l’effetto finale sarà un lifting naturale.

Se hai gli occhi infossati – e quindi la palpebra non è molto ampia – non temere: anche per te è più che realizzabile questo trucco ed anzi riuscirà a valorizzare il tuo viso.

Detto ciò, tutto parte dall’eyeliner: dovrai costruire una linea molto lunga e sfumarla in sostanza.

Prima però potresti mettere in pratica un trucchetto: potresti applicare un colore “di transizione” sopra la palpebra – rigorosamente scuro – con cui creare una sorta di ombreggiatura.

Servirà poi una matita temperata benissimo (perché dovrà essere super appuntita): dovremo creare una riga leggermente più spessa nella parte finale e soprattutto allungata il più possibile e passarla anche dentro l’occhio, sfumandola.

A questo punto, potresti prendere un po’ di ombretto scuro e ripassare sopra la linea creata in precedenza, così da accentuarla.

Se vuoi – ma non è obbligatorio, decidi tu in base ai tuoi gusti personali – puoi anche aggiungere un ombretto dalle tonalità strong, oppure un trucco grafico, ma ricorda sempre di tenerti su nuance scure e di applicarlo in modo obliquo, così da riuscire a far appare il tuo sguardo più “alto”, perché i siren eyes si basano proprio su questo.

Un altro passaggio fondamentale è l’illuminante: dove metterlo? Nella parte interna e centrale del nostro make up.

C’è poi un ulteriore tocco di classe: le ciglia finte, che metteranno ancora più in risalto il nostro sguardo. Se invece vuoi un’allure naturale al 100%, potresti applicare solo il mascara, ma ricorda di “insistere” soprattutto nella parte finale dell’occhio.

C’è anche chi preferisce rendere i siren eyes ancora più originali. Come? Colorando solo la parte interna della codina.

Fatto sta, che a prescindere dalle peculiarità che vuoi aggiungere, anche il solo trucco “base” resta sempre estremamente sensuale. Cosa aspetti a provarlo?

Se poi vuoi scoprire altre tendenze per il make up occhi, ecco alcuni trucchi occhi estivi molto semplici da realizzare.

In ogni caso, i siren eyes restano l’alternativa più trendy, chic, ma al contempo sexy che il mondo del make up attualmente propone.