I Beckham non vogliono più vedere Harry e Meghan: volano le accuse

I Beckham erano stati invitati al matrimonio di Harry e Meghan ed erano vicinissimi alla coppia, ma dopo le accuse è tutto rovinato.

Quando Harry e Meghan dovettero riempire la chiesa per il loro matrimonio si trovarono piuttosto in difficoltà. Se lo sposo, infatti, aveva tantissimi parenti, altrettanti amici e anche qualche ex, la sposa non aveva quasi nessuno da invitare.

david and victoria Beckham
(Instagram)

Avendo tagliato tutti i ponti possibili con la propria famiglia di origine, infatti, Meghan Markle si è trovata con la sua metà della chiesta tristemente vuota e ha dovuto affidarsi ad amici e conoscenti più o meno famosi per riempire i banchi.

Mentre dalla parte della sposa gli organizzatori si affannavano a non lasciare buchi, dalla parte dello sposo i VIP amici non si contavano così come le star britanniche che hanno volentieri preso parte alla cerimonia. Tra queste ovviamente Elton John, amico molto intimo della Principessa Diana, David e Victoria Beckham elegantissimi come sempre.

I Principi William e Harry hanno sempre avuto una grande passione per lo sport e per le Spice Girls, quindi era naturale che i due diventassero amici piuttosto intimi dei Beckham.

All’epoca sembrava proprio che tra Harry e David ci fosse un rapporto di reciproca fiducia e di grande amicizia ma poi, nel momento in cui Meghan è entrata nel loro rapporto, le cose sono precipitate.

Le (gravi) accuse di Meghan e Harry che hanno fatto infuriare i Beckham

Come ormai abbiamo imparato, Harry e Meghan sono davvero paranoici in merito alla stampa, ai fotografi e in linea generale alle intromissioni dei media nella loro vita privata.

harry e meghan
(Instagram)

Anche se oggi (forse per gentilezza) continuiamo a dire che si tratti di “Harry e Meghan” come coppia, la verità è che prima di conoscere Meghan Markle il Principe Harry aveva un rapporto gestibile con la stampa, anche se certamente non roseo.

Dopo avere conosciuto Meghan Markle ed essere diventato prima suo compagno e poi suo marito, Harry ha cambiato completamente atteggiamento nei confronti della stampa, dei giornalisti e, come i Beckham hanno scoperto a proprie spese, anche degli amici.

Come ha rivelato il giornalista Tom Bower nel suo recentissimo libro “Revenge”, incentrato su Harry e Meghan, dopo il matrimonio i Sussex erano ossessionati dalla stampa.

A quanto pare hanno passato ore e ore a controllare tutto ciò che si scriveva sulla rete sul loro conto e sulla cerimonia del matrimonio in generale. Nella maggior parte dei casi si sono infuriati molto.

Su alcuni episodi avevano anche ragione, tanto che Harry ha recentemente vinto una causa contro la Associated Newspaper Limited, che aveva pubblicato molti articoli critici sui “capricci” di Harry per la sicurezza della sua famiglia nel Regno Unito.

Il problema è che, se in alcuni casi la ragione di arrabbiarsi c’era eccome, in altri casi si trattava di pura paranoia.

La totale paranoia è stata la molla che ha fatto incrinare in maniera irreparabile il solido rapporto di amicizia tra Harry e David Beckham. Pare infatti che nelle settimane successive alla cerimonia Harry abbia telefonato ai Beckham per accusarli di aver fatto trapelare informazioni su Harry e Meghan che i due avrebbero voluto tenere segrete.

Vere o false che fossero le accuse (ma molto probabilmente false), David Beckham e sua moglie Victoria si infuriarono moltissimo. Risposero che non sapevano assolutamente di cosa il Principe stesse parlando e che si sentivano estremamente offesi da un’accusa del genere.

Da allora le due coppie super VIP pare che non si parlino più e che quindi Harry abbia perso altri due amici molto influenti nel Regno Unito, rimanendo estremamente isolato.

Tom Bower ha lasciato intendere che Harry si comportò così perché Meghan fece molta pressione ed era assolutamente convinta che i Beckham avessero detto alla stampa qualcosa di troppo. Per “dare soddisfazione” alla sua novella sposa, quindi, Harry decise di sacrificare l’amicizia con David e Victoria. Ne è valsa davvero la pena? Solo Harry può saperlo.

Quel che è certo è che Harry e Meghan non si sono nemmeno azzardati a far causa ai Beckham perché, probabilmente, non avevano prove di quello che stavano affermando ma soprattutto sapevano che sarebbe stata una pessima pubblicità.