Fondotinta in polvere in estate? Ecco i trucchi per sfoggiarlo al meglio

Hai intenzione di usare il fondotinta in polvere questa estate? Allora segui i nostri consigli per ottenere un risultato da pro.

Quando pensi al fondotinta, probabilmente la tua mente va ai fondotinta liquidi, magari con una finitura opaca o con una formula a copertura leggera, per un look più naturale.

donna usa fondotinta in polvere in estate
Canva

Ma il nostro consiglio è quello di puntare anche sui fondotinta in polvere, soprattutto perché si tratta di un prodotto estremamente versatile, sicuramente di più rispetto ad un fondotinta liquido.

Prova il fondotinta in polvere questa estate, non te ne pentirai!

Il fondotinta, come accennato in precedenza, è molto versatile. Infatti, può essere ad esempio utilizzato come cipria e tanto altro.

pennello da make up
Canva

In poche parole, il fondotinta in polvere è una cipria con una maggiore copertura, quindi ogni modo in cui si usa la cipria, si può usare il fondotinta in polvere. Per questo motivo sono molti i metodi che si possono utilizzare con questo prodotto. Perciò vogliamo aiutarti elencandoti alcuni consigli su come poter utilizzare il fondotinta in polvere. Non ti resta che provare e rimanere stupita del risultato!

Sostituiscilo alla cipria correttiva

Sappiamo che il fondotinta in polvere va applicato come un qualsiasi altro tipo di fondotinta, ma se desideri una copertura extra, può fungere anche da cipria correttiva. Per procedere, applica prima il primer e il fondotinta liquido e poi usa il fondotinta in polvere e un pennello grande e soffice per fissare l’intero look. La copertura extra riuscirà a regalarti una finitura impeccabile e il tuo trucco non  rischierà di sbavarsi o di cancellarsi.

Usalo per opacizzare la zona T

Se hai la pelle grassa, soprattutto durante il periodo estivo, ti consigliamo di usare il fondotinta in polvere come soluzione rapida per i ritocchi alla zona T (ci riferiamo a quella parte del viso che comprende fronte, naso e mento). Quindi non dovrai fare altro che prendere il prodotto e utilizzare una spugnetta per picchiettarlo su queste aree. In un attimo la tua pelle risulterà luminosa e fresca.

Nascondici le occhiaie

Dato che il fondotinta in polvere può fornire una copertura abbastanza ampia, puoi applicarlo sopra il correttore per nascondere le occhiaie e il gonfiore. Basta iniziare con il correttore, lasciarlo asciugare e fissare la zona con il fondotinta in polvere. Avrai un aspetto più sveglio e privo di pieghe per tutto il giorno.

Utilizzalo per contornare

Di solito usiamo i prodotti in polvere per abbellire e contornare, quindi chi dice che non si possa usare il fondotinta in polvere? Scegline uno di due o tre tonalità più scure rispetto alla tua carnagione e applicalo sulla pelle con un pennello morbido per la terra o con un pennello più fitto per contornare.

Ora che abbiamo visto i diversi modi di utilizzo, diversifica ancora di più il tuo fondotinta in polvere cambiando il modo in cui lo applichi. Ecco come:

Usa un pennello da fard

I tipici fondotinta in polvere vengono forniti con una spugnetta da applicare su tutto l’incarnato, ma secondo alcuni esperti, sarebbe meglio utilizzare un pennello da fard, in grado di darti risultati migliori. Quest’ultimo ha la circonferenza migliore per applicare il fondotinta in polvere e permette di manipolare il naso, la zona sotto gli occhi, l’attaccatura dei capelli e il mento.

Prova con una leggera pressione

Per evitare di apparire appiccicosi e mantenere il trucco fresco, si consiglia di usare una pressione leggera quando si applica il fondotinta in polvere. Non premere la spugnetta o il pennello in modo eccessivo, ma premi delicatamente per lasciare che il prodotto faccia la sua parte. Questo metodo ti sarà particolarmente utile nei mesi estivi, perché riuscirà a garantirti una copertura più leggera.