Truccare le labbra con l’herpes: la strategia giusta step by step

Truccare l’herpes sulle labbra per renderlo meno visibile è una buona idea? Sì, a patto di seguire alcune semplici regole.

Purtroppo l’herpes sulle labbra è il compagno indesiderato dell’estate per moltissime persone. Il motivo per cui questo problema si ripresenta con la bella stagione è che i raggi ultravioletti a cui ci esponiamo quando prendiamo il sole stimolano l’azione del virus.

truccare herpes labbra
(Chedonna)

Nella maggior parte del resto dell’anno invece il virus che provoca l’herpes viene “tenuto a bada” dal nostro sistema immunitario senza particolari problemi.

Per questo motivo possiamo affermare che il modo migliore per combattere l’herpes in estate è prevenire il problema. Per chi soffre periodicamente di questo problema il consiglio è di utilizzare sempre uno sticker protettivo labbra che protegga la pelle dai raggi ultravioletti.

Inoltre è sempre un’ottima idea esporsi al sole intenso solo per brevi periodi di tempo, rinunciando alle lunghe esposizioni.

Se però, nonostante tutte le precauzioni del caso, l’herpes ha rovinato le nostre labbra, come possiamo rimediare al problema?

Tutti i segreti per truccare le labbra e nascondere l’herpes labiale in estate

Prima di spiegare qual è il miglior approccio cosmetico a questo problema bisogna specificare un dettaglio importante: l’herpes labiale non può essere reso completamente invisibile dal trucco.

herpes labbra
(Canva)

Il motivo è che oltre a un’alterazione del colore delle labbra l’herpes provoca dei rigonfiamenti e la formazione di croste. Se il make up può far miracoli nel nascondere la discromia provocata dall’herpes, non può di certo ridurre il gonfiore o far sparire le croste.

Nonostante questo, un trucco labbra specifico per nascondere l’herpes migliora tantissimo l’aspetto del viso e ci farà sentire più sicure e disinvolte.

Se l’herpes labiale è ancora ai primi stadi, cioè se sulle nostre labbra è presente una ferita aperta, è sempre necessario pulire accuratamente la zona utilizzando un cotton fioc e un disinfettante che non bruci, come il bialcol.

A questo punto sarà necessario coprire l’herpes labiale con un cerottino adesivo specifico per l’herpes.

Si tratta di un passaggio fondamentale per diversi ordini di motivi. Innanzitutto il cerottino impedirà la diffusione del virus attraverso la condivisione accidentale di posate o di bicchieri, ma anche attraverso un semplice bacio.

In secondo luogo i cerottini costituiscono una base perfetta e omogenea per l’applicazione dei cosmetici labbra.

Vale la pena di sottolineare che per evitare peggioramenti dell’infezione e allargamenti della ferita è importantissimo non applicare mai i cosmetici direttamente sull’herpes quando la ferita non è rimarginata.

Quando la ferita si sarà richiusa naturalmente si potrà invece tornare ad applicare i cosmetici direttamente sulle labbra. A questo punto però diventerà fondamentale scegliere la texture e il colore del prodotto in maniera adeguata.

Quando si ha un’herpes sulle labbra è buona regola non prelevare mai il prodotto con le dita per applicarlo sul labbro. Molto meglio utilizzare un cotton fioc per prelevare la quantità di prodotto necessaria, quindi utilizzare il bastoncino o le dita per applicarlo. Se la quantità di prodotto prelevata non dovesse essere sufficiente si dovrà utilizzare l’altra testa del cotton fioc per raccogliere un’altra piccola quantità di cosmetico. Lo scopo di questo accorgimento è di non mettere mai a contatto una parte che è stata “contaminata” dal virus con il cosmetico.

La scelta e l’uso del correttore

Sarà importantissimo usare il correttore per minimizzare la discromia delle labbra, quindi si dovrà scegliere un correttore molto idratante e molto coprente. In questo modo le eventuali crosticine rimarranno molto morbide e appariranno meno evidenti, inoltre basterà applicare pochissimo prodotto per ottenere un risultato soddisfacente.

Da evitare i correttori liquidi e leggeri: questi prodotti tendono a seccarsi molto velocemente e quindi a peggiorare le condizioni della pelle intorno alla ferita.

Se l’herpes è di colore bruno il colore ideale per coprirlo è il color pesca. Se al contrario l’herpes è di colore rossastro sarà meglio optare per un correttore verde, in grado di neutralizzare i rossori del viso.

I correttori colorati sono utilissimi anche per minimizzare le discromie e le macchie del viso che insorgono in estate. Se non sei pratica dell’uso di questi cosmetici ti invitiamo a leggere la guida completa di Chedonna all’utilizzo dei correttori colorati.

La scelta del rossetto

Una volta applicato il correttore si potrà procedere a stendere il rossetto.  I prodotti ideali per nascondere l’herpes labiale sono quelli cremosi.

Meglio evitare i rossetti matte, quelli a lunga tenuta e le tinte labbra. Il motivo è che questo genere di prodotto tende a seccare molto le labbra, quindi a far apparire più evidenti i segni lasciati dall’herpes.

Molto meglio optare per un prodotto cremoso e dal colore molto intenso, che aiuti a coprire la discromia.

Il Consiglio di Chedonna | Patch trasparenti labbra per herpes labiale

Caratteristiche:

  • Prodotto caratterizzato da un’alta qualitá
  • Miglior rapporto prezzo-qualitá
  • Casapiú fornisce un livello maggiore di assortimento con una grande varietá di prodotti per la detergenza e igiene per la casa e la persona

Prezzo Di Listino:
3,69 € (0,46 € / unità)

Nuova Da:
3,69 € (0,46 € / unità) In Stock
acquista ora