William e Kate hanno cominciato a copiare Harry e Meghan? La verità

William e Kate hanno deciso di copiare le azioni di Harry e Meghan nelle loro uscite ufficiali? Il dubbio è lecito, ma qual è la verità?

Dopo il loro matrimonio Harry e Meghan hanno cominciato a rinnovare profondamente il modo di comportarsi dei Royal in pubblico. I Sussex hanno dimostrato di essere più “normali” e più affettuosi di William e Kate.

william e kate bacio
(Instagram)

In particolare Harry e Meghan ignoravano quasi sempre la regola per cui i Royals non possono avere manifestazioni pubbliche d’affetto, anche (anzi, soprattutto) se sono sposati.

A dimostrazione di questo c’è la storia recente: la Regina Elisabetta e il Principe Filippo non si sono mai tenuti la mano e non si sono mai baciati in pubblico sulla bocca.

L’ultima coppia reale però era legatissima a una concezione molto rigida della monarchia e fortunatamente le cose con il tempo sono cambiate.

Carlo e Diana avevano il permesso di essere più affettuosi, tanto è vero che in più di un’occasione Diana ha schioccato un bacio sulla bocca di Carlo. Inoltre, in un periodo in cui i rapporti tra loro erano distesi, Carlo e Diana hanno anche danzato strettamente abbracciati e divertendosi molto.

Come stanno le cose con William e Kate e perché qualcuno ha detto che hanno cominciato a copiare Harry e Meghan?

William e Kate stanno imitando Harry e Meghan o fanno a modo loro?

William e Kate sono gli eredi al trono del Regno Unito, sono giovani e sono innamorati. Tutto questo li mette nelle difficili condizioni di trovare una mediazione tra quello che dice il Protocollo e quello che dice il cuore.

william kate abbraccio
(Instagram)

Questo significa che a differenza del Principe Filippo e della Regina Elisabetta, Kate e William si toccano e si abbracciano abbastanza spesso e lo fanno senza particolare imbarazzo.

Lo abbiamo visto recentemente, durante la premiazione di una partita di polo a cui William ha partecipato per fare beneficenza. Come da tradizione la squadra vincente è stata premiata da una donna della Famiglia Reale, cioè dalla moglie di colui che partecipa alla partita.

Durante la premiazione William e Kate si sono baciati discretamente sulla guancia. Una scelta un po’ diversa da quella di Carlo e Diana che, in diverse occasioni simili, diedero uno spettacolo profondamente diverso!

carlo e diana bacio polo
(collage da Pinterest)

A quanto pare William e Kate hanno optato per uno “stile di coppia” molto più discreto rispetto a quelli del Principe Carlo e della Principessa Diana. Il problema è che questa “freddezza” ha fatto sì che in passato i Cambridge venissero messi in ombra dai Sussex, almeno nelle simpatie del pubblico.

Harry e Meghan sono stati percepiti come molto più affettuosi, più aperti e più disposti a mostrare i propri veri sentimenti l’uno per l’altra, cosa che i Reali non hanno mai fatto.

I Sussex infatti si sono sempre tenuti strettamente per mano in ogni occasione pubblica. Se all’inizio questo ha colpito moltissimo i romantici di tutto il mondo, con l’andar del tempo la stampa ha cominciato a commentare questo comportamento in modo negativo.

Secondo molti esperti di analisi del comportamento, per esempio, quando Meghan tiene la mano di Harry lo farebbe per controllarlo e per impedire che Harry si muova liberamente allontanandosi da lei. C’è un video in particolare che lo dimostra in maniera inequivocabile.

Di recente Harry ha anche organizzato una partita di polo di beneficenza in America, coinvolgendo alcuni amici di vecchia data e, ovviamente, anche sua moglie.

Come previsto dalla tradizione, Meghan si sarebbe dovuta occupare della premiazione e avrebbe dovuto schioccare un bacio a Harry. Come al solito le cose sono andate “alla maniera dei Sussex”.

Meghan ha dato un bacio sulla bocca a Harry tenendogli il viso tra le mani come si fa quando si bacia un bambino piccolo e, subito dopo, gli ha pulito le labbra dal suo rossetto. Si è trattato di un gesto molto materno e poco da moglie, in cui ancora una volta è stato visto qualcosa di strano.

harry e meghan bacio polo
(Pinterest)

Per alcuni è stata una tenera dimostrazione di affetto, per altri un’ennesima testimonianza del fatto che Meghan tratta Harry come un figlio (tanto è vero che ogni volta che ne ha l’occasione si veste come Diana!).

I motivi per cui William e Kate si mostrano più aperti e affettuosi di Filippo ed Elisabetta ma non si comporteranno mai come Harry e Meghan quindi sono diversi. Il primo è che William e Kate sono eredi al trono e quindi devono rispettare regole più rigide di altri.

Inoltre William e Kate sono persone molto discrete, che esprimono il loro profondissimo amore con gesti quasi invisibili, come il contatto di una mano sulla schiena, lo sfiorarsi delle dita o il guardarsi negli occhi con aria complice. Stanno quindi seguendo “la strada dei Sussex”, ma a modo loro.

Infine, bisogna ricordare che Harry non è un erede al trono, quindi è (anzi, era) un “royal di serie B” e aveva moltissima libertà di movimento rispetto a suo fratello maggiore. Ora che ha rinunciato completamente a qualsiasi dovere reale può fare letteralmente come vuole mentre William e Kate devono riuscire nel difficile compito di rendere “moderna” la monarchia. Ci riusciranno preferendo gli abbracci ai baci quando si trovano in pubblico? Probabilmente sì!