Pelle screpolata? Prova la nostra crema per le mani fai da te

Ti sei stancata di avere costantemente la pelle screpolata? Sbarazzatene una volta per tutte con la nostra crema per le mani fai da te.

L’igiene delle mani è fondamentale, soprattutto in questo periodo, il che è fantastico per eliminare i germi e le tossine, ma se hai la pelle sensibile, quest’ultima potrebbe risentirne.

pelle screpolata crema per mani
Canva

Anche se in genere non soffri di pelle secca, potresti aver notato un aumento della secchezza delle mani che le fa sentire coriacee o sgradevoli.

Elimina le pelle screpolata con la nostra crema per la mani fai da te

Quante volte utilizziamo le nostre mani nell’arco di una giornata? Per questo motivo è consigliabile prendersene cura nel migliore dei modi. Come? Con una crema per le mani fatta in casa.

prodotto bellezza
Canva

Visto che ce ne sono una miriade in commercio, perché produrne una? Semplice. Le creme per le mani sono prodotti ad alta viscosità finalizzate ad ammorbidire e idratare le mani secche e screpolate. L’alta viscosità della crema per le mani indica che contiene una percentuale più significativa di olio rispetto all’acqua. È possibile produrre la propria crema idratante per le mani combinando componenti naturali, non tossici e ipoallergenici. Questa tipologia di prodotto  contiene molti ingredienti che nutrono, curano e proteggono la pelle dagli agenti atmosferici. Inoltre è priva di sostanze chimiche e completamente naturale. Ma vediamo alcuni vantaggi di una crema per le mani fai da te:

  • Mantiene le mani pulite: I germi iniziano a svilupparsi poco dopo aver asciugato le mani insaponate, anche se non possiamo vederli a occhio nudo. L’applicazione della crema per le mani fatta in casa è veramente igienica. Contiene composti antibatterici che impediscono ai germi di entrare nella pelle attraverso l’aria.
  • Rende la pelle più giovane: si tratta di un prodotto anti-invecchiamento perché contiene molti aminoacidi e acidi grassi, oltre alla vitamina E, e ingredienti come la cheratina aumentano l’elasticità e l’idratazione della pelle. Inoltre, previene la produzione di rughe, necessarie per la trasformazione della pelle in una condizione più giovane.
  • Dona morbidezza: Le creme per le mani fatte in casa sono create con vari componenti idratanti naturali come il burro di karité, l’olio di vitamina E e altri oli essenziali. Queste sostanze contengono acidi grassi che aiutano a migliorare e idratare la pelle. Le creme per le mani ammorbidiscono la pelle, le cuticole e le unghie grazie a ingredienti idratanti.

Gli ingredienti per questa ricetta sono semplici da mettere insieme e anche da usare. Vediamo dunque come preparare una crema mani fatta in casa per la pelle screpolata.

  • Olio di cocco vergine: 40 ml
  • Burro di Karité: 40 grammi
  • Olio essenziale di lavanda: 6 gocce
  • Olio essenziale di legno di cedro: 6 gocce

Unisci l’olio di cocco, il burro di karité in una piccola bacinella. Monta il tutto per 2 o 3 minuti con un mixer a mano. Aggiungi quindi 6 gocce di olio essenziale di lavanda e di legno di cedro. Monta ancora una volta con il mixer a mano fino a ottenere un composto cremoso. A questo punto riempi a metà un flacone ermetico con la crema per le mani.

Non ti resta che strofinarla delicatamente sulle zone secche, screpolate o con problemi di pelle. Applicala prima di andare a letto e indossa un paio di guanti morbidi se le mani sono secche e screpolate. Si può anche applicare subito dopo la doccia per idratare e nutrire la pelle. Questa ricetta produce circa 200 grammi di crema per le mani. È consigliabile prepararla in piccole quantità e conservarla in un luogo fresco e asciutto.