Avocado a dieta: fa ingrassare o dimagrire? Ecco la verità!

L’avocado è un super cibo sul quale ci sono ancora tanti dubbi. Pur considerato dimagrante da alcuni è infatti molto calorico. Scopriamo se fa davvero dimagrire o meno.

Quando si parla di avocado e dieta i pareri tendono ad essere sempre agli estremi. Sebbene si tratti di un alimento ricco di proprietà e tra le quali non mancano quelle dimagranti, è anche vero contiene molte calorie. Tante da spingere diverse persone a sostenere che non può essere consumato quando si è a dieta.

avocado a dieta
(adobe stock photo)

La verità è che esiste come sempre una via di mezzo che è quella della moderazione nonché la strada giusta per inserire l’avocado anche a dieta. Questo frutto esotico è infatti in grado di donare diversi benefici, alcuni dei quali sono insiti proprio nei suoi tanti grassi che, per nostra fortuna, sono buoni. Scopriamo, quindi, quali sono le sue qualità e come usarlo anche quando si è a dieta.

Avocado a dieta: cosa è importante sapere

Come molti sapranno, l’avocado è un frutto che a differenza di tanti altri è ricco di grassi. Dal sapore estremamente delicato e gradevole apporta all’incirca 160 calorie ogni 100 grammi, arricchendo l’organismo di vitamine dei vari gruppi, di antiossidanti, di minerali, di beta carotene e di luteina. Tutte sostanze che fanno di questo frutto un vero e proprio super cibo.

avocado a dieta
(adobe stock photo)

Come fare però quando si è a dieta. La buona notizia è che nonostante le calorie e i grassi che contiene, l’avocado può essere consumato anche quando si è a dieta. I suoi grassi sono infatti per lo più buoni e monoinsaturi nonché ricchi di Omega 3.

Oltre a far calare il colesterolo cattivo, l’avocado è quindi in grado di alleviare l’insulino resistenza, di curare diverse patologie e di rendere l’organismo più sano ed in grado di funzionare al meglio durante una dieta. Sempre per via dei suoi grassi, inoltre, l’avocado aiuta a contrastare l’accumulo di adipe nella zona addominale che è solitamente una delle più difficili da trattare quando si è a dieta.

A tutto ciò si aggiunge il fatto che questo frutto si rivela altamente saziante ed in grado di contrastare la fame nervosa. Tutti motivi per i quali, inserirlo all’interno di una dieta rappresenta un’arma in più per perdere peso. Ovviamente è importante mangiarlo con moderazione proprio in virtù delle sue calorie. Il trucco per dimagrire consumandolo spesso è quindi quello di non esagerare con le quantità.

Ecco quindi che lo si può inserire in un’insalata o aggiungere (sia intero che sotto forma di crema) ad una fetta di pane tostato per diminuire l’impatto glicemico dello stesso. Allo stesso modo, si rivela più che mai utile per realizzare una crema al cioccolato, mescolandolo a del cacao amaro in polvere e godendo così di un prodotto unico nel suo genere e al contempo sano e ricco di proprietà davvero incredibili.

Ciò che conta, come già accennato, è non esagerare con le quantità. In genere in un’alimentazione controllata, mezzo avocado al giorno può essere la quantità giusta per perdere peso o mantenersi in forma. Per esserne certi, però, è sempre meglio parlarne con il proprio nutrizionista. In questo modo se non l’ha già fatto, potrà inserirlo all’interno del piano settimanale al fine di renderlo ancor più piacevole e ricco in quanto a proprietà benefiche.

Mangiare l’avocado, aiuta dopotutto a sopportare meglio la dieta, a mangiare sempre con gusto e ad evitare di aver sempre voglia di cibi decisamente proibiti. E tutto con un frutto che è sempre pronto all’uso e che in cucina si rivela davvero molto poliedrico. Sia intero che sotto forma di crema rappresenta infatti una fonte di sapore davvero unica.

Ovviamente, come ogni alimento può essere sconsigliato in caso di allergie. Inoltre l’avocado ha una percentuale di nichel che andrebbe considerata in caso di allergia e vista insieme all’allergologo. Può infine essere sconsigliato il suo consumo in caso di malattie renali.

Chiedere al medico curante prima di iniziare ad assumerlo in modo costante è quindi importante come per ogni altro alimento. Detto ciò, se si è a dieta, proprio come già visto il gelato che si può mangiare anche a dieta, l’avocado è senza alcun dubbio un alimento che vale davvero la pena mangiare.