Questo trattamento anti cellulite fai da te a costo zero ti salverà l’estate!

Esiste un trattamento anti cellulite fai da te, economico e da fare tranquillamente a casa propria: è il momento di scoprirlo!

Tutte le donne, chi più chi meno, soffrono di ritenzione idrica e di cellulite. Si tratta di un fenomeno perfettamente naturale che, però, ci dà tanti grattacapi a livello estetico.

trattamento anti cellulite economico
(Canva)

Il problema si genera soprattutto d’estate, cioè nel periodo in cui abbiamo tante occasioni in più per mostrare il nostro corpo, con tutti i suoi pregi e i suoi difetti.

Fortunatamente in estate andiamo spesso al mare, quindi se riusciamo a fare lunghi bagni e lunghe passeggiate nell’acqua potremo godere di un trattamento anti cellulite assolutamente naturale.

L’acqua di mare, infatti, è in grado di eseguire un potentissimo massaggio drenante, in grado cioè di “smuovere” tutti i liquidi che si accumulano sotto pelle e che formano gli odiati cuscinetti e la buccia d’arancia.

L’acqua di mare però possiede anche un’altra proprietà assolutamente fondamentale per combattere la cellulite e il ristagno dei liquidi. Per questo motivo dovremmo andare al mare tutto l’anno! Dato che però non è possibile, ecco come portare il mare a casa!

Il rimedio anti cellulite fai da te più semplice, economico e rilassante che ci sia

Il motivo per cui l’acqua di mare è così efficace nel combattere gli inestetismi della cellulite è che contiene molto sodio e sali minerali in generale. Questo fa sì che per un processo chiamato osmosi, l’acqua più “leggera” contenuta all’interno del nostro corpo passi attraverso la pelle per unirsi a quella più “pesante” contenuta nel mare.

trattamento anticellulite
(Canva)

Questo “miracoloso” processo chimico e biologico, però, non si verifica quando ci immergiamo in acqua dolce come quella di fiume, di lago o quella che esce dai rubinetti delle nostre case.

Questo significa che purtroppo il bagno in vasca non produce gli stessi benefici del bagno in mare, a meno che di non “imbrogliare” un po’.

Per eseguire un trattamento anticellulite economico ed efficace direttamente a casa basta possedere:

  • una vasca da bagno
  • un chilo di sale fino o grosso
  • un’ora di relax.

In pratica è necessario riempire per metà la vasca da bagno di acqua calda, quindi versare tutto il chilo di sale nell’acqua e mescolare con le mani o con un mestolo di legno (sì, esattamente come se si stesse preparando l’acqua per cuocere la pasta).

Per velocizzare lo scioglimento del sale è molto meglio utilizzare il sale fino, mentre se si ha più tempo a disposizione va benissimo anche quello grosso.

Quando il sale sarà ben sciolto (potrebbe volerci un po’, quindi l’acqua nel frattempo sarà diventata tiepida) basterà immergersi nell’acqua e rimanere a mollo per 30 o 40 minuti.

A patto di prestare attenzione e di non creare un piccolo tzunami nel bagno di casa è anche consigliabile aprire e chiudere le gambe all’interno della vasca o comunque fare dei piccoli movimenti continui in maniera da creare piccole onde che massaggino le gambe.

Al termine del bagno si potrà cominciare a svuotare la vasca e nel frattempo eseguire uno scrub sulla pelle delle gambe, in maniera da favorire la rimozione delle cellule morte e l’attivazione della microcircolazione.

L’estate è la stagione ideale per provare questi scrub rinfrescanti fai da teper completare una beauty routine assolutamente naturale e super economica.

Dopo lo scrub il consiglio è di risciacquarsi con un getto di acqua fresca o addirittura fredda: la microcircolazione delle gambe si riattiverà in un lampo e sentiremo una sferzata di energia.

Dopo il bagno al sale è fondamentale applicare sempre una buona crema idratante. Non bisogna dimenticare, infatti, che l’efficacia del trattamento sta nella capacità del sale di sottrarre liquidi al nostro organismo attraverso la pelle. Questo significa che la pelle sarà sempre un po’ secca e tirata, esattamente come dopo un bagno in mare.