Test del Pericolo | Sai davvero proteggerti dalle persone pericolose?

Con il test del pericolo avrai la possibilità di capire se sei in grado di riconoscere istintivamente le persone malintenzionate oppure no.

Si tratta di una capacità che tutti dovremmo acquistare nel corso della vita, soprattutto se abbiamo un carattere sensibile e generoso.

test immagine del pericolo
(Chedonna)

Purtroppo, infatti, le persone più buone e più ingenue sono le vittime più frequenti delle persone senza scrupoli.

Per questo motivo proprio coloro che hanno un animo più buono dovrebbero imparare meglio di chiunque altro a difendersi dalle persone potenzialmente pericolose.

Chi sono le persone pericolose?

Fondamentalmente le persone manipolatrici ed egoiste, coloro che mettono il proprio vantaggio e il proprio tornaconto prima del benessere altrui e coloro che non hanno paura di danneggiare gli altri per ottenere i propri scopi.

Tu sei in grado di riconoscere questo tipo di persone? Fai il nostro test per scoprirlo in pochi minuti!

Test del Pericolo

Per fare questo test ti chiediamo di osservare l’immagine per pochissimi secondi, cercando di registrare mentalmente quale soggetto ha visto per primo. A questo punto non ti rimane che leggere il profilo psicologico corrispondente!

test immagine del pericolo
(Chedonna)

1 – Lupo che corre

Il lupo è considerato da sempre uno dei simboli più efficaci del pericolo, della ferocia e della minaccia, soprattutto per le donne.

Nella storia di Cappuccetto Rosso, infatti, il lupo rappresenta tutti i maschi predatori che sono pronti ad approfittarsi dell’innocenza di una fanciulla pura e ingenua.

Se la prima cosa che hai visto è stato il lupo significa che, purtroppo, non sei in grado di riconoscere le persone pericolose. I motivi possono essere due, completamente opposti.

Nel primo caso esattamente come Cappuccetto Rosso sei una persona molto buona, che tende a fidarsi delle persone che incontra e delle cose che dicono le persone in questione. Questo significa che quando qualcuno ti parla o ti propone qualcosa tendi a credere che abbia le migliori intenzioni di questo mondo e che non voglia ferirti. Ovviamente le cose non vanno sempre così.

Nel secondo caso magari sei diventata troppo sospettosa, forse a causa delle brutte esperienze e delle delusioni a cui sei andata incontro nel corso della vita. Questo significa che pensi male di tutti e hai paura che tutti possano avere cattive intenzioni. Anche se questo ti tiene sicuramente al riparo dalle persone malintenzionate finisce per allontanarti anche dalle persone che in realtà hanno buone intenzioni! Il rischio è che tu rimanga isolata e senza amici: va bene la prudenza, ma non esagerare!

Vuoi continuare a giocare con Chedonna? Fai il test della Complicità di Coppia per capire come mantenere viva e felice la tua relazione!

2 – Profilo di uomo con i baffi

L’uomo con i baffi che compare in questa immagine ha uno sguardo malizioso e indagatore, un naso importante e un sorriso maligno.

Nonostante tutte queste caratteristiche, però, l’immagine dell’uomo baffuto in realtà è secondaria rispetto a quella del lupo, infatti sono le orecchie del lupo a creare i suoi occhi e il muso del lupo a dare l’illusione del suo naso.

Se, nonostante il fatto che il profilo dell’uomo fosse “nascosto” nel disegno del lupo, tu sei riuscita a notarlo, significa che hai imparato molto bene a riconoscere le persone malintenzionate quando le incontri e ormai l’istinto ti sa indicare con molta sicurezza di chi fidarti e di chi no.

Chi si nasconde dietro a belle parole e gesti cortesi non riesce a ingannarti perché ormai sai perfettamente quali sono le strategie messe in atto dalle persone che cercano di conquistare la tua fiducia senza meritarla davvero!

Cerca di utilizzare questo tuo talento naturale per aiutare anche le altre persone, soprattutto le altre donne che non hanno ancora capito come difendersi dai “predatori” che hanno la sfortuna di incontrare nel corso della vita!

Questi test vanno considerati un passatempo per esplorare alcuni lati della propria personalità. Non possono in alcun modo sostituire un’analisi valida e completa dal punto di vista psicologico.