Panna montata perfetta anche in estate? Ecco i trucchi che ti aiuteranno

Scopri come ottenere una panna montata semplicemente perfetta anche in estate, grazie ad alcuni trucchi. Il risultato sarà super!

Chi ama i dolci sa bene come d’estate, ci siano delle incognite maggiori rispetto alla stagione invernale. La panna montata, ad esempio, rientra tra queste. Se anche d’inverno può essere normale che non venga come si desidera o che si smonti proprio sul più bello, questi incidenti di percorso, che di norma accadono tutto sommato di rado, in estate finiscono con il diventare più frequenti. E ciò, anche nonostante i tanti sforzi che si fanno per evitarlo.

panna montata perfetta trucchi
(adobe stock photo)

Per fortuna, però, ci sono dei trucchi che una volta appresi possono fare la differenza portando la panna montata a venire buona e ferma come nei mesi più freddi dell’anno. E tutto per dei dolci che risulteranno buoni come non mai.

Come ottenere la panna montata perfetta grazie ad alcuni trucchi

Se anche tu ti sei trovata spesso nella condizione di dover rinunciare ad un dolce con la panna per via di un risultato poco piacevole di quest’ultima, sei arrivata nel posto giusto.

panna montata perfetta trucchi
(adobe stock photo)

Oggi, infatti, ti sveleremo alcuni dei trucchi che ti consentiranno di contare su una panna montata unica e soda come vorresti. Ovvero il risultato perfetto per dei dolci da poter sia ammirare che gustare.

Usare sempre e solo panna fredda da frigo

Il primo trucco da seguire potrebbe apparire scontato ma è seguito molto meno di quanto si dovrebbe. La panna da montare deve essere infatti fredda da frigo. No, quindi alla panna acquistata d’emergenza e usata subito dopo averla portata dal negozio. Farlo comprometterà il risultato. Allo stesso tempo è consigliabile tenerla in frigo fino ad un istante prima di usarla. D’estate, infatti, anche cinque minuti possono fare la differenza. Detto ciò, visto che siamo in argomento, cerca sempre di conservare la panna al fresco anche durante il trasporto fino a casa. In questo modo eviterai contrattempi come quello di doverla riacquistare perché durante il tragitto è andata a male.

Raffreddare tutti gli strumenti è uno dei trucchi per una panna montata perfetta

Ebbene si, tenere al freddo anche la ciotola nella quale sceglierai di montarla e raffreddare le fruste, sono dei trucchi importanti e che andrebbero seguiti sempre e sopratutto nella stagione estiva. Così facendo, infatti, potrai contare su una panna costantemente fredda e che non rischia di scaldarsi a contatto con gli strumenti di lavorazione. Ciò ti consentirà di poter contare su un risultato più sicuro e sopratutto duraturo. E renderà la tua panna ancora più soffice, ferma e buona.

Conservare la panna appena montata in frigo

Un ulteriore aspetto da non sottovalutare è quello di montare la panna in modo che appaia ben ferma e conservarla subito in frigo. Anche in questo caso la temperatura fredda rappresenta infatti l’unica ancora di salvezza per un prodotto dolciario estremamente delicato ma anche infinitamente buono. Mantenendo sempre le basse temperature e adoperandoti per evitare che la panna subisca cambi repentini passando dal freddo al caldo, eviterai che si smonti poco dopo o che diventi inutilizzabile per i tuoi dolci.

Ora che hai appreso quali sono i trucchi da mettere sempre in atto quando decidi di realizzare una panna montata in piena estate, potrai contare su risultati molto più sicuri e gratificanti. Esattamente come avvenuto dopo aver appreso i trucchi per realizzare un caffè freddo buono come al bar.

Sono questi, infatti, quelli che renderanno i tuoi dolci ancora più belli da vedere (e da fotografare) e, inutile dirlo, estremamente buoni da gustare. Dolci che ti faranno venir voglia di continuare ad usare la panna a prescindere dal clima. Cosa che, grazie a ciò che hai imparato, non sarà più un problema.