Hai il lato B pronunciato? Non nasconderlo, esaltalo così

Se hai il lato b pronunciato non dovresti affatto nasconderlo, ma anzi lo dovresti esaltare. Come? Te lo spieghiamo noi.

Siamo nell’era in cui Kim Kardashian è considerata regina indiscussa di stile, Jennifer Lopez è un’icona da idolatrare, Kylie Jenner è considerata un modello da seguire, tanto da essere imitata da migliaia di ragazzine di tutto il mondo.

lato b pronunciato esaltare
Pinterest Photo

Cosa hanno in comune queste tre super star? A parte il patrimonio, il lato b abbondante.  Sì, perché i fisici asciutti e longilinei da top model anni ’90 hanno lasciato il posto alle curve pericolosissime da pin up.

Siamo tornati indietro da un certo punto di vista, ai tempi di Sofia Loren, di Marilyn Monroe, che hanno scritto la storia del cinema mondiale, ma non solo. Le loro forme erano diventate iconiche, la loro bellezza ammaliava uomini di tutte le età, il loro fascino è rimasto negli anni e non è mai stato dimenticato.

Quindi siamo tornati indietro sì, ma pur sempre andando avanti e portando con noi una massiccia dose si contemporaneità.

Fermo restando quello che potrebbero dire i mal pensanti, che si avvicinerebbe a qualcosa come: “La Loren e la Monroe erano naturalissime, le Kardashian molto meno”, e fermo restando anche che i mal pensanti non hanno poi tutti i torti, possiamo affermare a gran voce che il lato B abbondante – e le forme tutte – è tornato in voga (in senso lato ovviamente).

E no, non vogliamo commettere l’errore di cadere in uno stereotipo, perché lo step successivo è ammettere che chi le ha per natura è fortunata, ma chi non le ha può sopperire alla loro mancanza in tantissimi modi. Non sono le forme a determinare la bellezza complessiva, sia chiaro questo.

Ma se non hai forme evidenti per natura e le vorresti, puoi comunque ingannare l’occhio di chi ti guarda e fargli credere di averle.

Anche la moda viene in nostro soccorso, ricordandoci che dall’abbigliamento parte il nostro modo di essere e che può modificare davvero il modo in cui invece appariamo.

Ecco che quindi chi non ha un lato b prorompente può tranquillamente indossare dei pantaloni bottom up, push up, oppure modellanti che servono proprio ad alzarlo e farlo apparire più grosso.

Addirittura alcuni hanno al loro interno dei modellatori che aumentano di diversi centimetri il lato b e sono creati appositamente con questo scopo.

Detto ciò, se rientri nella categoria delle donne con un lato b pronunciato, non dovresti affatto nasconderlo, ma anzi lo dovresti esaltare. Come? Te lo diciamo noi.

Cosa indossare per esaltare il lato B pronunciato

Come puoi esaltare il tuo lato B abbondante? Ci sono tantissimi modi per farlo e, come sempre, l’abito non fa il monaco, ma costruisce le forme che vogliamo ottenere.

lato b pronunciato esaltare
Pinterest Photo

Quindi, il primo segreto, soprattutto se hai un fondoschiena rotondo e tonico, è utilizzare dei pantaloni senza tasche. Questo riesce a valorizzare il fondoschiena ed a metterlo in risalto al punto giusto.

Occhio però ai leggins se hai il fondoschiena prosperoso, perché corrono il rischio di esaltarlo un po’ troppo.

Restando in tema jeans, i migliori sono comunque quelli a vita alta, magari a zampa, ma anche quelli boyfriend a vita bassa sono indicati, ma solo se sei abbastanza alta.

Anche i jeans skinny, stringendo riescono a sollevare visivamente le tue curve, fondoschiena compreso.

In alternativa, se scegli un jeans a 5 tasche, potresti optare per quelle di forma media, che aiutano ad evidenziare le forme che già esistono. Ma occhio anche a dove sono posizionate: quelle perpendicolari appiattiscono, quindi scegli un jeans che ne abbia alcune che possono seguire le tue curve.

Quello che dovresti evitare sono i pantaloni bianchi che, invece, ingrossano. Nel tuo caso, tu vuoi esaltare, ma non ingrossare, quindi se hai intenzione di sceglierli, cambia rotta.

Se invece il tuo lato b è grosso, ma non troppo alto, potresti utilizzare i succitati jeans push up, che servono a prendere le tue forme e sollevarle letteralmente.

Allo stesso modo, puoi utilizzare anche lo slip push up, che solleva i glutei e, tra l’altro, se ne scegli uno a vita alta e contenitivo ti aiuterà anche a camuffare qualche rotolino (se c’è ovviamente).

Esistono anche dei collant push up che puoi indossare da sotto al tuo tubino preferito e farà apparire il tuo fondoschiena perfetto.

Ed infatti anche questo può diventare un tuo alleato di stile: fascia, esalta le curve, le sottolinea. Soprattutto se hai un fisico slanciato, farai un figurone, soprattutto se lo indossi con un intimo senza cuciture.

Ovviamente anche la lingerie può cambiare il nostro modo di apparire: quella anni ’50, composta da uno slip a vita alta sostanzialmente è ottima per chi ha i fianchi larghi ed il lato B pronunciato.

Anche gli slip senza cuciture possono fare al caso tuo, perché evidenziano i glutei e rendono le tue forme armoniose.

Se invece hai il problema inverso e vuoi far aumentare il volume del tuo lato B, ecco la nostra guida.

In ogni caso, adesso sappiamo che con il nostro outfit possiamo esaltare le nostre forme al punto giusto.