Se a 40 anni adori il trucco occhi azzurro, devi copiare quello di Chiara!

Il trucco occhi azzurro di Chiara Ferragni è la dimostrazione che anche intorno ai 40 anni ci si può truccare con i colori pastello ed essere comunque bellissime!

Tra tutte le influencer che popolano i social italiani, Chiara Ferragni ha dimostrato più di chiunque altra che non c’è età per indossare i colori pastello e i colori fluo.

Trucco occhi azzurro chiara ferragni
(Chedonna)

Appassionatissima di questo genere di colori, infatti, Chiara li indossa spessissimo, sia nell’abbigliamento sia nel make up, come in questo caso.

In genere si pensa che i colori pastello siano perfetti solo sulle giovanissime e che solo le adolescenti possano sentirsi a proprio agio indossando colori fluo, ma le cose non devono stare necessariamente così.

Chiara Ferragni ci dimostra, come in questo caso, che l’azzurro baby è un colore meraviglioso per il make up, anche se abbiamo superato da un pezzo i 30 anni e ci sentiamo ormai troppo mature per questo genere di trucco.

Tutti i segreti per un trucco occhi azzurro perfetto anche a 40 anni, come quello di Chiara Ferragni

A chi sta bene l’azzurro chiarissimo? si tratta di una domanda molto importante da porsi prima di realizzare un make up occhi incentrato esclusivamente su questo colore.

trucco occhi azzurro chiara
(Instagram)

L’azzurro baby dona sicuramente alle donne con la pelle molto chiara e con il sottotono freddo o neutro.

Il sottotono neutro – freddo, infatti, ci assicura una pelle rosea che risalta moltissimo con colori pastello e tendenti al freddo, quindi celeste e verde ma anche rosa polvere e lilla.

Secondo una vecchia convinzione però il celeste sta bene solo sugli occhi azzurri, ma ii tratta di un mito da sfatare. Questo colore fa risaltare le iridi azzurre (ma anche quelle verdi) ma viene messo molto in risalto anche dagli occhi castano chiaro o scuro.

L’importante è capire come applicarlo in maniera che faccia risaltare la forma e l’espressività dell’occhio.

trucco occhi azzurro chiara ferragni
(Instagram)

Come si può notare dalle fotografie che ha postato su Instagram, Chiara Ferragni ha scelto un trucco occhi realizzato con polveri matte applicate in maniera omogenea su tutta la palpebra mobile.

Per essere certe di creare un trucco duraturo minimizzare le irregolarità della palpebra sarà fondamentale realizzare una buona base trucco occhi utilizzando il primer. In questo modo si eviterà anche che il trucco “spolveri” sulle gote, macchiando la base viso.

Il pericolo, quando si opta per questo tipo di applicazione, è di creare una forma troppo netta, quasi simile a quella di un cartone animato. Per evitare questo problema sarà necessario sfumare molto accuratamente il bordo superiore del colore, quello cioè che segue la linea della piega della palpebra, in maniera che si fonda con il colore della pelle.

Per dare profondità allo sguardo, evitando di creare un look bidimensionale, si dovranno prendere due diversi accorgimenti. Il primo consisterà nel tracciare una sottile linea di eyeliner nero con una piccola coda.

Facile da realizzare anche per le principianti (qui tutti i segreti per realizzare un perfetto winged eyeliner in poche semplici mosse), questo trucco permette di sottolineare la linea delle ciglia rendendo l’occhio più affascinante ed espressivo.

Allo stesso scopo sarà fondamentale applicare una buona quantità di mascara, che farà risaltare le ciglia contro lo sfondo chiaro del trucco occhi.

Infine, la creazione di un punto luce nell’angolo interno dell’occhio darà una maggiore tridimensionalità al trucco. L’importante sarà applicare dell’ombretto bianco matte o in alternativa poco illuminante. 

Bisogna ricordare infatti che, esagerando con il colore chiaro, si “ruberà” luce alla sclera (cioè alla parte bianca dell’occhio) che apparirà quindi smorta e poco vivace.