Hai messo il fondotinta e sembra arancione? Così non capiterà più!

Hai appena finito di truccarti e il tuo fondotinta sembra aver assunto un colorito arancione? Ecco come fare per risolvere il problema.

Uno degli errori più odiosi del make up è quando ci ritroviamo con un colorito arancione in viso a causa del nostro fondotinta.

donna effetto fondotinta arancione
Canva

Questo problema si può verificare per diverse ragioni, ma siamo qui per darti la buona notizia: è perfettamente evitabile! Come? Continua a leggere per scoprirlo.

Elimina il problema del fondotinta arancione una volta per tutte

Secondo gli esperti, il fondotinta diventa spesso e volentieri arancione a causa della sua ossidazione. Quest’ultima è data dall’esposizione del prodotto all’aria. Di conseguenza, il fondotinta si scurisce assumendo una tonalità arancione. Questo può accadere a seguito dell’applicazione sul viso o mentre la formula è ancora all’interno del flacone.

donna con prodotti make up
Canva

Il trucco può apparire arancione anche se si indossa un fondotinta troppo scuro per la propria carnagione o se se ne applica uno con il sottotono sbagliato. Per la maggior parte delle persone è meglio optare per tonalità neutre, niente di troppo caldo. Se non sei un’esperta di make up, può sembrare più facile a dirsi che a farsi, quindi ti suggeriamo di seguire sempre questa regola: abbina il fondotinta al tono e al sottotono della tua pelle. A questo punto, scopriamo insieme alcuni consigli per evitare che il tuo trucco cambi colore.

Controllare l’ossidazione per evitare l’effetto da fondotinta arancione

Ovviamente è difficile correggere il trucco arancione mentre si è fuori casa, perciò è cosa buona controllare prima dell’applicazione se il fondotinta si ossida. Come fare? Basta stendere il fondotinta sul polso o sul braccio e aspettare qualche ora per vedere se cambia colore. Se inizia a ossidarsi, è il momento di cambiare prodotto.

Scegliere il colore giusto

Come già accennato in precedenza, uno dei modi più importanti per evitare un colorito arancione è scegliere un fondotinta che si adatti alla tua pelle. Solo una volta determinato il sottotono, sarai in grado di trovare la tonalità di fondotinta più adatta a te.

Applicare il fondotinta su una pelle priva di oli in eccesso

Se il prodotto appare arancione, potrebbe essere dovuto al fatto che hai a che fare con una pelle grassa. Come puoi immaginare, con questa tipologia di pelle, la formula del fondotinta viene annullata. È quindi importante iniziare la routine di trucco del viso nel modo giusto. Inizia tamponando delicatamente la pelle con la carta assorbente, quindi applica un primer opacizzante che tenga a bada gli oli.

Cambiare il prodotto in base alle stagioni

E’ importante cambiare il proprio fondotinta in base alla stagione. Nei mesi estivi trascorriamo spesso molto più tempo all’aria aperta, il che si traduce in una carnagione abbronzata. Proprio per questa ragione lo stesso prodotto potrebbe non essere ideale da utilizzare nei mesi invernali. Ti consigliamo quindi di optare per i colori più profondi nei mesi caldi, mentre i colori più chiari che usiamo in inverno, in estate possono essere utilizzati come illuminante per gli zigomi e nella zona sotto gli occhi.

Abbinare il fondotinta e la cipria

L’uso di una polvere fissante è un altro modo per prevenire il trucco arancione sul viso. Questo prodotto serve a mantenere il fondotinta al suo posto e ad assorbire gli oli in eccesso. Può anche aiutare a neutralizzare il fondotinta quando si ossida, per evitare il famoso aspetto arancione.