Test dell’Autoconsapevolezza | Quanto ti affidi al giudizio degli altri?

Con il test dell’autoconsapevolezza misureremo quanto sei indipendente nell’idea che hai di te stessa e quanto ti affidi agli altri.

Molto spesso si dice che una persona non dovrebbe farsi influenzare dai giudizi degli altri. Questo ovviamente non sempre è possibile, soprattutto quando si ha un carattere piuttosto insicuro.

test immagine autoconsapevolezza
(Chedonna)

L’idea che abbiamo di noi stessi però è sempre influenzata parzialmente da quello che pensiamo e in parte da ciò che di noi pensano gli altri.

Essere consapevoli dei propri pregi e dei propri difetti è sicuramente indice di maturità ed è un’abilità che si acquisisce con il tempo.

Se nel corso dell’adolescenza abbiamo vissuto esperienze stressanti, che hanno profondamente minato la nostra autostima, allora potremmo avere dei seri problemi a strutturare un carattere forte e indipendente nel corso dell’età adulta.

Questo test serve proprio a comprendere il più profondamente possibile quanto è forte la nostra autoconsapevolezza e quanto, invece, ci lasciamo plasmare da ciò che di noi pensano gli altri.

Test dell’Autoconsapevolezza

Per eseguire questo test ti invitiamo a osservare quest’immagine per pochissimi secondi, il tempo necessario a farti un’idea generale di essa. Sicuramente avrai notato per primo uno degli elementi che compongono l’insieme, e solo in un secondo momento avrai notato gli altri. Leggi il profilo corrispondente all’elemento che ti ha colpito di più!

test immagine autoconsapevolezza
(Chedonna)

1 – Il giardino in fiore

Il giardino in fiore è chiaramente il soggetto principale dell’immagine. Tutti i suoi elementi sono dipinti in maniera realistica e con molti dettagli.

Se la prima cosa che hai notato osservando quest’opera è proprio la composizione di fiori e foglie significa che sei una persona che dà molto peso all’opinione della società.

La tua maggiore preoccupazione consiste nell’essere accettata e benvoluta da coloro che formano la maggioranza del tuo gruppo sociale, quindi dalla famiglia ma anche dagli amici, dai colleghi di lavoro e dai conoscenti.

Per questo motivo nella maggior parte dei casi sei una persona molto accondiscendente e composta, che fa sempre in modo da non fare follie per non essere giudicata un po’ folle, strana o sopra le righe.

Questo significa che hai plasmato la tua identità sulla base di quello che gli altri pensano che sia giusto o sbagliato. Sei una persona estremamente intelligente, in grado di capire a fondo ciò che pensano le altre persone e utilizzarlo a tuo vantaggio.

Solo una domanda: sei sicura di sapere davvero chi sei? O stai rischiando di dimenticare la parte più autentica di te stessa?

Vuoi continuare a giocare con Chedonna? Fai il test del Cactus per scoprire l’aspetto del tuo carattere che dovresti sempre proteggere!

2 – Il viso di donna

Il viso di donna in realtà non è dipinto davvero nel quadro. Esso si forma grazie alla combinazione di vari elementi che sono stati sapientemente accostati dall’artista nella creazione del quadro.

Se hai notato prima di ogni altra cosa il viso di donna significa che sei una persona estremamente consapevole di te stessa. 

Hai un’idea molto precisa di chi sei e di chi vorrai essere in futuro. Tieni sicuramente in considerazione le idee e le opinioni degli altri ma non permetti che ti influenzino in maniera troppo profonda.

Pensi che ogni persona debba essere sempre consapevole delle proprie potenzialità e che debba pensare sempre con la propria testa. Per questo motivo a volte potresti risultare un po’ arrogante e troppo sicura di te, ma si tratta di opinioni superficiali che hanno solo le persone che non ti conoscono bene.

La verità è che sei una persona molto forte e molto determinata. Se hai un piccolo difetto? Sì, come tutti: il tuo difetto principale è che a volte fai un po’ fatica ad ascoltare ciò che gli altri hanno da dire, perché pensi sempre che la tua idea sia migliore o sia più adatta a te.

Questi test vanno considerati un passatempo per esplorare alcuni lati della propria personalità. Non possono in alcun modo sostituire un’analisi valida e completa dal punto di vista psicologico.