Solvente per unghie finito? Prova la nostra ricetta, semplice ed efficace

Ti serve il solvente per unghie ma è finito? Nessun problema! Segui la nostra ricetta fai da te per crearne uno.

A quante di noi sarà capitato di dover rimuovere lo smalto all’ultimo momento e di non essere riuscite a trovare il nostro amato solvente per unghie?

solvente unghie ricetta
Canva

Ma non bisogna scoraggiarsi. Infatti, vogliamo correre in tuo soccorso regalandoti alcuni preziosi consigli su come prepararne uno utilizzando pochissimi ingredienti. Questi inoltre hanno anche il vantaggio di essere privi di parabeni e sicuri per le cuticole e le unghie.

Prova il solvente per unghie fai da te: risultato garantito!

Se ti stai chiedendo se i solventi per unghie siano sicuri, vogliamo rassicurarti, lo sono al 100%. Quelli che acquistate solitamente contengono acetone, che può rivelarsi molto dannoso per la pelle.

donna toglie smalto
Canva

Per evitare problemi spiacevoli alle unghie e alla tua pelle, è consigliabile evitare di usare solventi contenenti acetone. Ed è proprio qui che entriamo in gioco noi. Grazie al nostro aiuto potrai creare un solvente per unghie fatto in casa privo di acetone.

Ricetta con aceto di sidro di mele, olio d’arancia e olio essenziale di limone

L’aceto di sidro di mele è antibatterico e aiuta a tenere lontani i batteri dalla zona delle unghie. Invece gli oli di agrumi sono solventi per unghie naturali.

  • 80 ml aceto di sidro di mele
  • 3 gocce di olio essenziale di pompelmo
  • 7 gocce di olio essenziale di limone
  • 3 gocce di olio essenziale di arancio dolce
  • 80 ml di alcol denaturato

Versa in una piccola ciotola l’aceto di sidro di mele, aggiungendo l’alcol e gli oli essenziali. Dopo aver mescolato accuratamente, puoi versare la miscela in una bottiglietta o in un contenitore per tenerlo al sicuro. Non dovrai fare altro che immergere un batuffolo di cotone nella soluzione e applicarlo sulle unghie. Ci vorrà un po’ di tempo in più rispetto alla versione con l’acetone, ma il tuo smalto verrà rimosso alla perfezione.

Solvente per unghie a base di limone e sapone

Anche un ingrediente naturale come il limone può essere utilizzato per rimuovere lo smalto. Scopriamo insieme la ricetta.

  • Acqua tiepida
  • 1 g di base di sapone alla glicerina
  • 1 cucchiaio di succo di limone

Spremi la metà di un succo di limone e versarci la base di sapone fusa. A questo punto mescola bene. Per utilizzarlo, immergi le dita in acqua saponata tiepida per 3-5 minuti prima di applicare lo smalto. Dopodiché, al posto del solvente per unghie professionale, utilizza una fetta di limone. Questo aiuterà a rimuovere lo smalto ammorbidendolo. In seguito, mantieni le tue unghie sane applicando una crema idratante o un olio per unghie.