Biscotti perfetti: ecco gli errori più comuni da evitare per un risultato al top

Anche chi li prepara spesso può sbagliare: ecco gli errori più comuni da evitare per ottenere biscotti perfetti.

A colazione o per merenda, come spuntino spezzafame, o snack da passeggio, per un buffet, una festa o un’occasione speciale. Ogni momento dell’anno è buono per preparare gustosi biscotti.

biscotti errori
Fonte: Canva

Spesso infatti non necessitano di lunghe preparazioni, sono facili e divertenti da realizzare e si può spaziare su un’infinità di ricette. Al cioccolato, al limone, con le frutta secca, con i cereali, con il cacao: ce n’è davvero per tutti i gusti.

Molti però sbagliano passaggi basilari, anche chi di solito li realizza può incappare in banali errori: scopriamo i più comuni e quelli da evitare per ottenere biscotti perfetti con un risultato a top.

Ecco gli errori da evitare per biscotti perfetti

Belli da vedere e buoni da mangiare i biscotti sono uno di quei passepartout validi per tutto l’anno. A seconda dell’occasione possiamo scegliere le formine per prepararli. Ad esempio a tema natalizio, di Pasqua, di Halloween, o per un compleanno, e così via.

errori biscotti
Fonte: Canva

Non solo, possono diventare anche un omaggio per i nostri amici o cari da regalare in simpatiche bustine abbinate. Ma quali sono gli errori da evitare per ottenere biscotti friabili, croccanti e saporiti al punto giusto? Ecco i più comuni.

1) Dosi degli ingredienti a casaccio. Molti pensano di fare a occhio in cucina. Per alcune ricette può andare bene ma per i biscotti e più in generale nella pasticceria le dosi sono fondamentali. Modificare le dosi a proprio piacimento può talvolta inficiare nel risultato finale. In questo caso potremmo ottenere biscotti troppo duri o al contrario che si sbriciolano tutti. La soluzione dunque è seguire la ricetta e se si vogliono modificare le dosi è bene mantenere sempre le proporzioni.

2) Farli irregolari. I biscotti, a parte i brutti ma buoni, devono avere una certa regolarità nelle forme. Ecco perché spesso si utilizzano delle formine o dei tagliabiscotti. Farli a mano e di dimensioni tutte diverse non sortirà di certo il risultato sperato. Qui trovi dei preziosi trucchi per farli tutti della stessa dimensione. 

3) Usare la glassa quando sono ancora caldi. Molti commettono un grave errore. Cioè quello di decorare i biscotti glassati quando sono ancor caldi, appena dopo averli sfornati. Se si va di fretta meglio omettere il passaggio della decorazione, perché aggiungere la glassa da caldi oltre che sciogliersi ci farà anche rompere il biscotto. Insomma, un vero disastro. Qui scopri anche gli errori da evitare quando glassi i biscotti.

4) Metterne troppi tutti insieme in teglia. Quando li disponiamo sulla teglia i biscotti dovranno avere il giusto spazio fra di loro altrimenti durante la cottura, visto che tenderanno ad allargarsi si andranno ad unire formando una specie di massa informe. Se poi abbiamo messo nell’impasto anche un pizzico di lievito, allora dovremo lasciarne anche un po’ di più di spazio tra l’uno e l’altro biscotto.

5) Se fatti con la frolla toccarli troppo. Se abbiamo utilizzato una ricetta di pasta frolla per preparare i nostri biscotti, dobbiamo sapere che quest’ultima non deve essere lavorata troppo a lungo, né tantomeno toccata con le mani, altrimenti si scalda e poi i biscotti non tengono la forma in forno. Se abbiamo preparato dei biscotti di frolla, la prima cosa da fare è raffreddare l’impasto in frigorifero, mentre la seconda è non lavorarli troppo con le mani.