Base viso dorata e luminosa? Ecco come fare con i prodotti trendy dell’estate

Possiamo avere una base viso dorata anche senza andare a mare e, soprattutto, possiamo renderla luminosa, senza però farle perdere naturalezza: tutto ciò è possibile grazie ai prodotti trend dell’estate.

L’estate è ormai in agguato, pronta ad uscire fuori e mostrarsi in tutto il suo calore. E noi vogliamo essere splendide sempre, anche in questa stagione.

prodotti trend estate
Pinterest Photo

E, soprattutto, vogliamo evitare la fatidica domanda: “Perché se siamo a giugno non sei ancora abbronzata”, che sembra essere quasi peggio del “Ma quando ti sposi?” dopo i 30.

Ebbene, non tutte abbiamo lo stesso incarnato e non tutte ci abbronziamo subito: c’è chi lo fa dopo varie sedute di mare, chi probabilmente anche a settembre – dopo 3 mesi di raggi UV, con tanto di protezione, che serve sempre – sarà solo meno pallida, ma non sarà comunque mai olivastra.

Come ovviare a questo problema? Coni nuovi prodotti trend di make up, originali ed anche ad effetto glowy, che non guasta mai.

A queste poi possiamo aggiungere le tendenze labbra, che saranno healthy chic e coloratissime, e quelle occhi, che potranno viaggiare sospesi tra forma geometriche e ombretti scintillanti.

Sei pronta quindi per questo viaggio alla scoperta dei prodotti trend dell’estate? Ready? Go.

I prodotti trend dell’estate faranno apparire il nostro viso dorato e luminoso

Sì, ammettiamolo, tutte vorremmo esporci al sole – in maniera consapevole, ribadiamo, scegliendo cioè creme solari con alti fattori di protezione – e ritrovarci subito nerissime. Ma questa è pura utopia e dovremmo iniziare a rassegnarci.

prodotti trend estate
Pinterest Photo

Ecco quindi che arrivano i prodotti trend dell’estate in nostro soccorso a salvarci dal nostro (eccessivo) candore.

Su cosa dovremmo puntare? Sulle terre abbronzanti, uno dei must have della stagione.

Come si applicano? Possiamo scegliere se applicarle direttamente sul viso, oppure mixarle al fondotinta oppure alla bb cream. A questo punto possiamo comunque scegliere in quali punti ne abbiamo davvero bisogno (in genere sono gote, parte alta della fronte e ponte del naso).

Oppure, in alternativa, per un perfetto effetto sunkissed si possiamo anche decidere di stendere la terra in orizzontalmente al centro del viso.

E non finisce qui, perché in estate all we need is bronze e così abbiamo il desiderio di scaldare anche le palpebre con lo stesso prodotto: basterà prendere la mano (letteralmente) e spostarsi anche in questa zona ed il gioco sarà fatto.

Abbiamo capito quindi come sembrare abbronzate ed ingannare l’occhio di chi ci vede, ma come facciamo anche ad illuminare il nostro viso?

Glowy è la parola d’ordine dell’anno, brillare è quasi come se fosse un imperativo che i vertici del beauty mondiali hanno deciso di imporci.

No a base viso opaca, sì a tutto ciò che luccica. Dovremmo puntare però su qualcosa che ci lasci un’allure quanto più naturale possibile, quindi andranno benissimo le basi viso ad effetto “real skin” dalla lieve luminescenza.

I prodotti giusti per una base viso glowy? Primer illuminanti, fondotinta leggeri che riflettono la luce, highlighter fondenti e chi più ne ha più ne metta.

C’è un però: per ottenere un incarnato sano e luminoso è bene ricordarci di non esagerare con i prodotti che decidiamo di usare.

Quindi qualunque di quelli appena menzionati sceglieremo di applicare, andrà bene, ma dovremmo applicarli in ogni caso solo al centro del viso, per poi sfumarli verso l’esterno.

Con questo trucco avranno anche un effetto a lunga tenuta, provare per credere.

Come completare il look? Con un rossetto intenso ad esempio, che sia esso opaco, glossato o glitterato non importa. L’unica cosa che conta è che possa accendere le nostre labbra.

Largo spazio quindi alle nuance più accese che esistano (e possiamo chiamare in causa l’armocromia per capire quale ci dona di più): sì a rosso fuoco, fucsia, aranciato.

Ma occhio a come trucchi l’occhio (il gioco di parole non è puramente casuale): la moda vuole che a trucco intenso labbra sia abbinato uno soft e minimal sugli occhi oppure che a colori caldi da una parte corrispondano altri altrettanto caldi dall’altra.

In alternativa possiamo optare per un make up labbra estremamente sobrio e seguire la succitata tendenze dell’healthy chic. In cosa consiste? In labbra balmy, ma comunque super idratate.

In questo modo appariranno colorate, ma molto naturali e potranno essere abbinate anche ai trucchi occhi meno soft.

Passiamo al trucco occhi: il top di stagione – ma potremmo dire di tutto l’anno – è l’eyeliner grafico, amato dalle celeb di tutto il mondo.

Trasformista, intenso, audace, questo semplice attrezzo del mestiere diventa da solo protagonista di interi make up.

Se non sai di cosa stiamo parlando, ecco tutto ciò che c’è da sapere sul trucco grafico occhi.

E sappi che se non ti convince potrai optare per una delle sue declinazioni. Uno è il fairy wing eyeliner, quello che abbiamo visto alla sfilata Chanel Metier d’Art 2022, per intenderci.

Prende il nome dalle ali di fata – di cui prende anche la forma – ed è il tipico trucco di impatto, vistoso che rompe ogni schema.

L’altro è il kitten eyeliner (il nipote sobrio del cat eye in sostanza). La traduzione letterale è, infatti, eyeliner per occhi da gattino, ed infatti rispetto allo “zio” è leggermente più corto e sottile e, quindi, più soft.

In sostanza questo make up conferisce un look bon ton ma comunque audace al punto giusto.

Se nessuna di queste sfumature ti interessano, in alternativa, c’è il trucco occhi glowy, quello cioè dall’effetto perlato, cromato, oppure glitter, che potremmo definire un evergreen.

Come si applica? Scegliendo un ombretto da applicare su tutta la palpebra, per poi aggiungere nella piega una nuance dello stesso colore, ma in finitura opaca.

I colori must della stagione? Oro senza dubbio, ma anche bronzo, per arrivare poi a nuance più accese come il fucsia e l’azzurro.

Il tocco di classe? L’eyeliner ed il mascara, da applicare senza calcare troppo la mano.