Granita al limone fatta in casa: tutto quello che serve per essere felici

Una freschissima granita al limone fatta in casa è tutto quello che ci serve per combattere il caldo ed è anche facilissima da preparare

Quando arriva il grande caldo c’è un’unica soluzione se vogliamo dissetarci senza accumulare calorie: preparare una freschissima granita al limone fatta in casa, perfetta da servire alla fine di un pasto ma anche come merenda.

Granita al limone
canva

Uno pensa che serva necessariamente la gelatiera e invece senza nessuno strumento (nemmeno il Bimby) riusciremo a prepararla in tempi brevi e buona come quella delle gelaterie. Tutto quello che dobbiamo fare è scegliere limoni biologici o almeno non trattati, perché oltre al succo possiamo aggiungere anche una grattatina di buccia.
Se poi vogliamo esagerare, prepariamo le classiche brioche con il tuppo siciliane oppure compriamole già pronte. Una delizia che ci riporterà ad una realtà diversa, senza impegno e con tanto gusto.

Granita al limone fatta in casa, il trucco è girare

La granita al limone fatta in case deve essere sempre tenuta nel freezer. Durerà così alcuni giorni senza perdere la sua consistenza.

limone
canva

Ingredienti:
700 ml acqua
350 ml succo di limone
300 g zucchero semolato
foglioline di menta fresca

Preparazione: granita

Versiamo l’acqua in una tegame oppure in una teglia bassa e aggiungiamo lo zucchero. Poi mettiamo il tegame o la teglia sul fornello acceso e mescoliamo con un cucchiaio di legno. Dobbiamo andare avanti fino a quando lo zucchero sarà completamente sciolto e poi spegniamo e
lasciamo raffreddare.
Laviamo bene i limoni, tagliamoli a metà e spremiamo bene il succo filtrandolo poi con un colino perché sia perfettamente liscio. Versiamo il succo di limone nel tegame insieme ad acqua e zucchero, poi mescoliamo bene.
Filtriamo il liquido utilizzando un colino e versiamolo in un contenitore di plastica oppure di metallo. Copriamo il contenitore con la pellicola da cucina oppure con un coperchio e piazziamolo in freezer per almeno 2 ore.

Ogni 30 minuti mescoliamo bene il composto con una forchetta e rimettiamolo di nuovo nel freezer. Quindi, tenendolo per almeno 3 ore, questo lavoro deve essere fatto 3 o 4 volte prima di portare la granita al limone fatta in casa sulla tavola.
Infine raschiamo la superficie della granita usando la forchetta, fino a quando diventa bella bianca. Serviamola in coppe o bicchieri tipo quelli da spumante, accompagnandola con qualche fogliolina di menta fresca.