Finalmente qualcuno lo dice: ecco cosa pensano davvero i Royals di Harry

Prima o poi qualcuno doveva dirlo e pare che sia stato il membro più scanzonato della Royal Family: Mike Tindall si espone su Harry!

Non sono ancora in molti a conoscerlo ma Mike Tindall promette di essere uno dei Royals da tenere d’occhio nei prossimi anni.

mike tindall zara philips
(Instagram)

Ex campione di Rugby, Mike Tindall ha avuto la fortuna di innamorarsi della bellissima Zara Phillips, cioè la figlia nata dal primo matrimonio della Principessa Anna. In pratica, quindi, Mike è un nipote acquisito della Regina Elisabetta.

Il motivo per cui Zara e Mike non fanno parte dei working royals, cioè dei membri più importanti della famiglia reale, è che non posseggono alcun titolo nobiliare, anche se Zara è 21° in linea di successione per il trono d’Inghilterra.

Perché Zara e Mike non hanno ricevuto titoli? Semplicissimo: la Principessa Anna ha voluto proteggere tutti i propri figli facendo in modo che non fossero costretti a vivere la propria vita in vetrina come tutti i membri della Famiglia Reale dotati di titoli e di responsabilità pubbliche.

Sembra che questa scelta abbia fatto l’assoluta felicità di Zara e di Mike, ma soprattutto di Mike, il quale è completamente libero di dire quel che vuole e pubblicare quel che vuole sui propri social. E ce ne siamo accordi proprio durante il giubileo!

Perché è stato proprio Mike Tindall a dire quello che la Royal Family pensa di Harry?

I momenti memorabili di Mike Tindall al Giubileo sono stati diversi. Innanzitutto ha tentato (inutilmente) di calmare i capricci di uno scatenato principino Louis, quindi ha deciso di diventare modello di cappelli …

mike tindall cappelli
(Instagram)

Completamente incapace di prendersi sul serio, Mike Tindall si è fatto fotografare indossando TUTTI i cappellini che sua moglie ha sfoggiato durante le occasioni pubbliche del Giubileo.

Mike e Zara, come molti altri Royals, si divertono a vestirsi in coordinato, quindi Mike indossa sempre un accessorio dello stesso colore dell’abito della moglie: la cravatta è sempre stata perfettamente in tono con il cappello!

Ovviamente si tratta di foto scattate in luoghi privati e diffuse tramite l’account instagram privato di Mike, il quale sa benissimo che in pubblico deve comportarsi in maniera assolutamente perfetta.

La sua indole diretta e molto onesta, però, lo ha fatto sbottare su uno degli argomenti più scottanti del momento: il rapporto tra il Harry, Meghan e la Royal Family.

Negli scorsi giorni è infatti trapelata la notizia che Mike Tindall si sia lasciato andare a un’esclamazione davvero colorita durante un’occasione pubblica. Ovviamente la sua frase è stata immediatamente riferita ai giornali.

Sembra che Mike avrebbe detto, senza mezzi termini “Harry è un testa di ca…”. Con ogni probabilità Mike non si stava riferendo alla scelta di Harry e Meghan di lasciare la Royal Family. Di quell’argomento, infatti, il marito di Zara Phillips non ha mai voluto parlare in pubblico (forse proprio per evitare di dire cose di cui si sarebbe potuto pentire) e in più di un’intervista ha affermato chiaramente che non avrebbe risposto ad alcuna domanda in merito.

È molto più probabile che Mike Tindall si riferisse al comportamento di Harry e Meghan durante il Giubileo.

Come si sa infatti, i Sussex hanno addirittura rifiutato di partecipare ad alcuni eventi a cui erano stati invitati, probabilmente a causa del fatto che sono stati fischiati all’unico evento a cui hanno preso parte (cioè la messa in onore della Regina).

I due hanno inoltre organizzato una festa di compleanno per Lili proprio nel mezzo dei festeggiamenti del Giubileo (e si sono lamentati che gli altri Royals non si sono presentati!) e poi sono ripartiti prima ancora che il giubileo finisse, mancando profondamente di rispetto alla Regina.

Il commento “indecente” dell’ex Campione del Mondo di Rugby sarebbe arrivato nella serata del 4 Giugno, quando insieme agli altri membri della Royal Family stava prendendo parte a un ricevimento organizzato dopo il concerto finale per il Giubileo. Il primo giornale ad aver riportato la notizia è stato il Daily Express e ovviamente finora nessuno ha mai smentito!