Ghiaccioli e gelati sono la tua ossessione? Gustali in versione light!

Scopri come gustare degli ottimi ghiaccioli o gelati anche in versione light. La tua dieta non è mai stata così dolce.

L’estate, si sa, è periodo di ghiaccioli e gelati. Rinunciarvi è spesso spiacevole e frustrante e porta la dieta a sembrare ancor più dura del solito. Sebbene un gelato a settimana sia spesso inserito nel piano alimentare, chi li ama da morire, sa bene come ciò non basti ad appagarne il bisogno, sopratutto quando il caldo la fa da padrone, facendo sognare di poter gustare qualcosa di rinfrescante.

gelato light
(adobe stock photo)

Per fortuna, abbiamo la soluzione per te. Anzi, possiamo parlare al plurale perché ci sono diversi modi di gustare qualcosa di fresco che appaghi come un gelato (o ghiacciolo) e che doni al contempo la garanzia di non correre rischi dal punto di vista della dieta. Ecco, quindi, alcune simpatiche idee da cui prendere spunto.

Come sostituire egregiamente ghiaccioli e gelati

Poter contare su alimenti dolci che aiutino a superare al meglio le giornate più calde è sempre piacevole. E per farlo, un buon punto di partenza è quello di realizzare dei dolci light che siano freschi e che donino al contempo un tipo di appagamento simile a quello che si prova con le controparti caloriche.

gelato light
(adobe stock photo)

Ciò che conta è sapersi mettere in gioco e sperimentare fin quando non si trova la soluzione più adatta alla propria persona.

Lo yogurt gelato

Un metodo semplicissimo per godere di un gelato o di qualcosa che gli assomigli è quello di prendere uno yogurt greco senza zucchero e mescolarlo con un po’ di dolcificante e con del caffè o, volendo con della frutta frullata. Fatto ciò basterà congelarlo per un paio d’ore per avere un succedaneo più che riuscito del gelato. Inoltre se si hanno gli stampi per i ghiaccioli si possono porzionare in modo da avere dei mini gelati sani e dietetici.

I ghiaccioli light

Restando in tema di stampi, è possibile realizzare anche dei ghiaccioli light. Per farlo basta mescolare succo di limone o di arancia con un pizzico di dolcificante e versare tutto al loro interno. Il giorno dopo si potrà contare su un vero e proprio ghiacciolo. La scelta perfetta per godere di qualcosa di buono senza la paura di prendere peso. E tutto trovando al contempo la freschezza di cui si ha bisogno.

La granita leggera

Anche la granita si può realizzare in versione light. Che sia abbia o meno la gelatiera basta infatti mescolare un po’ di frutta o del suo succo con dell’acqua e del dolcificante e provvedere alla sua preparazione. Se con la gelatiera basta impostare l’opzione giusta e attendere, senza si dovrà congelare il tutto per tre ore, avendo cura di mescolare ogni mezz’ora. Un piccolo sacrificio che sarà ben ripagato dalla piacevole esperienza di poter gustare una granita fresca e dolce al punto giusto.

Il banana gelato

Un dolce estivo che ormai è diventato un classico è quello a base di banana congelata e frullata con il ghiaccio. La sua dolcezza donerà al tutto il sapore giusto e l’effetto ghiaccio la renderà cremosa quanto basta una volta scongelata. Ancor meglio se, invece che con cubetti di ghiaccio la si frulla con quelli di latte scremato. Il risultato sarà davvero godibile!

Il gelatino light

E se si ha voglia di qualcosa di più, si possono prendere due biscotti light da farcire con yogurt greco senza zucchero e dolcificante. In questo modo si otterrà un gelato biscotto davvero piacevole e tutto da gustare. Esattamente ciò di cui si ha bisogno quando oltre al desiderio di gustare qualcosa di fresco e di dolce si unisce anche la fame.

Queste cinque semplicissime idee, specie se associate ai cinque cibi che contrastano la fame nervosa, sono quanto di più utile per poter godere al meglio di un’alternativa fresca e dietetica da gustare sia quando sei da sola che quando vuoi qualcosa di buono da condividere anche con chi non è a dieta. Dopotutto si tratta di qualcosa di veramente buono e che tutto farà pensare fuorché a dei cibi light.