Il trucco di Sophie Codegoni è il must dell’estate: sta bene a tutte e si fa così!

Il trucco di Sophie Codegoni è di una semplicità disarmante eppure è perfetto per lei e per l’estate: ecco come si realizza e a chi dona!

Sophie Codegoni, giovane e bellissima, non ha bisogno di un make up complicato per far risaltare tutta la sua bellezza naturale, ma il modo in cui si trucca in estate ci dimostra come bastino davvero pochissimi tocchi del colore giusto per farci brillare in tutto il nostro splendore.

Trucco sophie codegoni
(Instagram)

L’idea di base del make up estivo è creare un look estremamente leggero, quasi un nude look che dia l’impressione che non siamo truccate.

Sarà quindi fondamentale puntare su una base trucco che renda la pelle più uniforme e idratata ma che non sia così spessa e pesante da farci incappare nel classico “effetto mascherone”.

Dal momento che in estate è necessario utilizzare meno prodotti possibili, è chiaro che la scelta dei prodotti dev’essere estremamente accurata.

Questo significa che è fondamentale utilizzare texture leggere e scegliere un colore armonico con il nostro sottotono e il nostro incarnato.

Il trucco per l’estate di Sophie Codegoni: armocromia e monocrome

Il fondotinta e il correttore sono fondamentali per la realizzazione di una base trucco impeccabile, ma in estate possono nascere dei piccoli problemi.

fondotinta estate
(Canva)

Il motivo è che in estate il nostro incarnato cambia colore in virtù dell’abbronzatura. Questo significa che il colore della nostra pelle vira verso il caldo anche se normalmente possediamo un sottotono freddo o neutro. Naturalmente questo accade a causa della melanina che la nostra pelle produce per proteggerci dai raggi solari.

A livello di make up questo implica che in estate è strettamente necessario cambiare fondotinta rispetto a quello che utilizziamo nel resto dell’anno.

Il consiglio è di optare per prodotti solo leggermente più scuri, al massimo di un tono o un tono e mezzo rispetto al colore che utilizziamo di solito. Inoltre sarà necessario orientare la scelta verso un prodotto più aranciato che rosato.

Per quanto riguarda la texture, il consiglio è di scegliere prodotti dalla texture fluida anziché cremosa, e idratanti senza essere grassi. In questo modo non provocheranno un aumento del sudore e la nascita di brufoli e brufoletti.

Il trucco monocrome

Il trucco monocrome è una tendenza di make up che prevede l’utilizzo di un unico colore per tutte le principali zone del viso, quindi occhi, guance e labbra.

sophie codegoni
(Instagram)

Si tratta di un approccio minimalista al make up che, in determinati casi, può essere addirittura realizzato con un solo prodotto e cioè utilizzando un rossetto cremoso del colore giusto.

Sia che si scelga di utilizzare un rossetto in stick o che si preferisca utilizzare i prodotti classici, ovvero matite, blush e ombretti, il segreto sta nello scegliere colori nude simili al colore delle ombre naturali del viso.

Le ombre naturali del viso sono quelle che si formano in determinati punti, cioè: nell’angolo esterno e interno dell’occhio, in corrispondenza della metà della guancia e all’attaccatura dei capelli.

Il segreto sta nell’individuare il colore giusto per intensificare le ombre naturali.

Per quanto riguarda invece il finish giusto per l’estate, Sophie Codegoni ha scelto un finish ultra brillante per le labbra, alcuni tocchi di luce in corrispondenza degli zigomi e un finish matte per il trucco occhi.

Si tratta di una scelta estremamente intelligente: utilizzare prodotti molto brillanti e luminosi su tutto il viso darà l’impressione di essere sempre sudate. Utilizzare un trucco total matte in estate farà sembrare la nostra pelle spenta e poco luminosa.

L’ideale è quindi optare per zone molto luminose e zone matte. Se si opta, come Sophie, per un trucco labbra glossy (qui ti spieghiamo come realizzarlo) è meglio scegliere un trucco occhi davvero minimal e matte. Viceversa, se si opta per un trucco occhi molto luminoso, meglio optare per labbra nude, senza troppo gloss.

trucco labbra overline 40 anni
(Chedonna)

In questo secondo caso, però, c’è il rischio che le labbra possano apparire più piccole. Se hai labbra sottili e vuoi comunque creare un trucco che le ingrandisca in maniera elegante, con un effetto molto naturale, realizzare un trucco labbra overline molto delicato, cioè tracciando il contorno labbra con una matita più scura solo in corrispondenza degli angoli esterni e del punto centrale delle labbra. Questo farà apparire le labbra più grandi senza dare l’impressione che il contorno sia “gonfiato” in maniera artificiale.