Scopri quando aumentano le probabilità che il tuo partner ti tradisca

Esiste un momento in cui potremmo aspettarci un tradimento dal partner? Pare di si, ecco lo studio che è riuscito ad identificarlo.

Ogni rapporto di coppia attraversa diverse fasi. Queste fasi sarebbero esattamente 5 e molti esperti concordano sul fatto che solo al superamento della quinta fase una coppia si può dire stabile e duratura. Solitamente all’inizio della relazione il rapporto è idilliaco e i partner sono molto uniti, molto complici, molto intimi ed estremamente felici. Col tempo le cose cambiano, si tende a diventare meno permissivi e meno tolleranti, può capitare che si iniziano a vedere i difetti dell’altro e a non sopportare qualche aspetto che lo riguarda.

coppia tradimento probabilità
Photo Canva

Nel frattempo il progetto di una vita a due continua ad esserci ma la coppia ha meno energia nel portarlo avanti. Segue il momento in cui bisogna necessariamente trovare dei compromessi e sono molte le coppie che si arrendono in questa delicata fase in cui per altro la passione diminuisce e la routine prende il sopravvento. E’ questo il momento in cui il  tradimento potrebbe trovare terreno fertile? 

Perché e quando il partner potrebbe tradire?

Il tradimento è uno dei principali nemici delle relazioni. Poco importa se la coppia stia attraversando un momento di crisi, il tradimento non è mai ammesso, fa male e nel caso con molta probabilità uccide quel che resta del rapporto. Alcuni ricercatori hanno condotto uno studio sull’infedeltà per comprendere le sue dinamiche e ha tratto conclusioni stupefacenti.

coppia tradimento probabilità
Photo Canva

Lo studio sopra citato è stato condotto da un gruppo di ricercatori israeliano e poi pubblicato sul Journal of Sex Research. Nato per comprendere i motivi per i quali le persone tendono a tradire il partner, questo studio ha fatto emergere anche il periodo in cui è più probabile che avvenga un tradimento. Questo periodo differisce molto tra uomo e donna.

Per condurre questo studio sono stati analizzati il comportamento di 423 partecipanti europei i quali tramite un questionario hanno analizzato il tradimento e confessato i diversi motivi per i quali hanno resistito all’infedeltà, e nel caso in cui abbiano tradito, il periodo in cui si è presentata questa opportunità e l’hanno colta.

lo studio ha dimostrato che la crisi del settimo anno non è totalmente una ipotesi azzardata. In effetti il traguardo dei 7 anni per molte coppie si rivela un obiettivo difficile.  Intorno ai 7 anni di relazione i partner tendono ad allontanarsi e a manifestare maggiore insoddisfazione per la relazione con conseguente desiderio di allontanarsi.

Lo studio ha precisato che il momento più probabile in cui uomini e donne hanno maggiori probabilità di essere infedeli differisce a seconda del sesso. Le donne sembrerebbero essere più propense a tradire tra il sesto ed il decimo anno di relazione, mentre gli uomini dopo 11 anni di relazione. Inoltre gli uomini tradirebbero molto più delle donne.

Per quanto riguarda i motivi che spingono i partner a tradire, lo studio ha tratto che il motivo principale che spingeva le donne a tradire era dovuto al non ricevere abbastanza attenzioni dal proprio partner. Gli uomini invece hanno dichiarato di tradire per un motivo diverso, ovvero perchè l’altra persona era davvero attraente.

Se hai paura che lui ti tradisca, fatti queste domande (mentre siete a letto)!

Lo studio ha anche evidenziato i motivi per i quali le persone resistono alla tentazione di tradire. Principalmente a frenare questo desiderio sarebbe la bussola morale e la paura di essere scoperti e perdere definitivamente il partner.