Hai dei punti neri nell’orecchio? Ecco il miglior modo per eliminarli

Ti sei ritrovata con i tanti odiati punti neri nell’orecchio? No problem, ti sveliamo il modo migliore per eliminarli.

Quante di noi si sono ritrovate con dei punti neri in posti assurdi e soprattutto difficili da raggiungere, come per l’appunto le nostre orecchie?

donna con punti neri nell'orecchio
Pinterest

Come puoi immaginare, i punti neri nell’orecchio sono come quelli che si formano sul viso e sono causati da un eccesso di sebo che rimane intrappolato nel poro, che è l’apertura del follicolo pilifero.

Sbarazzati dei punti neri presenti nell’orecchio una volta per tutte

Quando ti ritrovi con dei punti neri nell’orecchio, non significa che questi siano più facili da eliminare rispetto a quelli presenti in altre zone del viso.

Donna mora
Pinterest

Trattare i punti neri nelle orecchie richiede più di una cura standard per l’acne. Perciò vogliamo aiutarti regalandoti alcuni preziosi consigli per affrontare la situazione.

Non estrarre i punti neri dall’orecchio

Chi di noi non ha spremuto un punto nero almeno una volta nella sua vita? Però gli esperti suggeriscono di non farlo, soprattutto quando si tratta di comedoni presenti nell’orecchio. Infatti, spremere e rimuovere i comedoni può essere molto doloroso, perché la cartilagine è sensibile. Addirittura può anche portare a un’infezione.

Usa prodotti esfolianti

Secondo gli esperti, è possibile utilizzare gli stessi esfolianti antiacne destinati al viso anche per le orecchie. Ingredienti come il retinolo e l’acido salicilico aiutano a trattare i comedoni e a prevenire futuri attacchi.

Applica un detergente per le orecchie

Ti consigliamo di pulire le orecchie con un panno per il viso e un detergente delicato alla fine della doccia. Ciò ti eviterà future infiammazioni, dato che la pelle è già calda e idratata dal vapore. Questo trattamento è consigliato particolarmente per chi ha una tendenza acneica.

Rivolgiti a un professionista

Una visita dal dermatologo o dall’estetista per un semplice punto nero può sembrare eccessivo. Però, se hai un comedone che persiste nel tuo orecchio, ti consigliamo di rivolgerti ad un professionista. Infatti, poiché la cartilagine dell’orecchio è sensibile, l’uso di un estrattore di comedoni (un dispositivo metallico con un piccolo foro che viene premuto con forza contro la pelle per estrarre i comedoni) è spesso doloroso e causa un trauma inutile. I dermatologi utilizzano invece una lama di bisturi sterile e appuntita per allentare il comedone e quindi estrarre il contenuto esercitando una pressione con un applicatore. Si tratta di un approccio più delicato e riduce al minimo il dolore e l’infiammazione.