Menù della domenica: melanzane e tonno squisito

Preparare un pranzo o una cena con due soli ingredienti, non è così difficile se abbiamo melanzane e tonno, ecco un menu completo.

Melanzane tutto l’anno, ma in estate sono super. Pesce spada tutto l’anno, ma anche quello dà il suo meglio in estate.

menu domenica
canva

Ecco perché per il nostro menù della domenica li mettiamo insieme e con una spesa relativa prepariamo un pranzo o una cena completi.

Menu della domenica con tonno e melanzane

Polpette di pesce spada e pistacchio con gazpacho al pomodoro

L’antipasto è a base di pesce spada ma con un sapore decisamente speciale, perché lo abbiamo a pistacchi e mandorle. Il gazpacho al pomodoro è un tocco di classe in più, se abbiamo poco tempo possiamo sorvolare.

Per le polpette ci serviranno pesce spada fresco, pistacchi di Bronte (che sono i migliori in Italia) e mandorle spellate. Poi un uovo, pane integrale, latte, scorza di arancia, olio di semi per friggere. Dobbiamo solo tritarle al coltello il pesce spada e poi aggiungere a questa polpa anche il pane ammollato nel latte, l’uovo, la scorza di arancia, salare e pepare. Un veloce passaggio nella granella di pistacchi e mandorle, poi la frittura.

Per il gazpacho invece servono fragole, ancora pane integrale, pomodori ramati, aglio e peroncino, 12 fragole, aceto di mele e olio extravergine d’oliva. La sera prima o almeno 12 ore prima mescoliamo tutti gli ingredienti lasciando che si insaporiscano. Poi frulliamo insieme ad un’ampia
quantità di olio d’oliva e questo originale gazpacho sarà pronto.

Ricetta: polpette di pesce spada e pistacchio con gazpacho

Paccheri con le melanzane

Il primo piatto è un grande classico della cucina campana. Paccheri (ma anche altra pasta corta) con un condimento molto ricco: melanzane, pomodorini, olive nere, capperi, fiordilatte.

Il modo di tagliare e cuocere le melanzane è particolare, ma anche facile da affrontare per tutti. Poi aggiungiamo le olive nere denocciolate, metà dei pomodorini e i capperi, insaporiamo con erbe e uno spicchio di aglio spellato, cuocendo in forno. Poi in po’ di salsa con il pomodoro fresco e facciamo saltare i paccheri in padella aggiungendo anche le mozzarelle fiordilatte. Un primo piatto spettacolare da vedere ma anche buonissimo da mangiare.

Il Mediterraneo in tavola con i paccheri con melanzane

Parmigiana di pesce spada e melanzane

E allora, dopo aver usato il pesce spada per l’antipasto, le melanzane per il primo piatto, è arrivato il momento di metterli insieme per il secondo. Una parmigiana bellissima e deliziosa, perfetta soprattutto nei mesi estivi.
Ci serve il pesce spada, le melanzane, dei pomodori freschi, mozzarella fiordilatte, origano e parmigiano. Invece di usare il trancio intero, ci serviranno alcuni dischetti di spada, mentre le melanzane saranno cotte sulla piastra.

Alla fine si tratta di comporre la parmigiana: un disco di pesce spada, una fetta di melanzana, una fetta di pomodoro e una fetta di mozzarella fiordilatte. Poi tutto in forno e in tavola.

Pronta in meno di mezz’ora: parmigiana di pesce spada e melanzane

Buon Appetito