Risotto con crema di scampi e un ingrediente segreto: semplice e favoloso

Non ci sono grandi trucchi per un ottimo risotto con la crema di scampi, ma questa versione nasconde un ingrediente segreto

Buonissimo e delicato, il risotto con la crema di scampi è un piatto che possiamo preparare in ogni stagione anche se quella estiva è la preferita.

risotto con la crema di scampi
canva

Questa versione però nasconde un segreto: al posto della panna, per addensare la crema useremo il mascarpone (che possiamo sostituire anche con la ricotta). Assolutamente da non perdere.

Risotto con la crema di scampi e un ingrediente segreto, tutti i passaggi

Il fumetto di pesce preparato per questa rivetta basterà e forse avanzerà pure. In quel caso, non dobbiamo buttarlo. Basterà congelarlo e tirarlo fuori quando serve, sempre per un piatto che ha il pesce come protagonista.

scampi
canva

Ingredienti:
400 g riso Carnaroli
800 g scampi freschi
50 g mascarpone
1/2 bicchiere di vino bianco secco
2 scalogni
5 cucchiai di olio extravergine
15 g di burro
30 g passata di pomodoro
foglioline di menta fresca
1 mazzetto di prezzemolo
sale q.b.
pepe nero q.b.

Preparazione:

Un passo alla volta, una preparazione alla volta. Il primo lavoro che dobbiamo fare è quello di preparare il fumetto di pesce. Per questo prendiamo gli scampi e stacchiamo le teste. Poi infiliamole
in una pentola rigorosamente con acqua fredda, insieme ad un pizzico di sale grosso e ai gambi del prezzemolo.
Lasciamo cuocere a fiamma medio bassa per 30 minuti, usando una schiumarola per pulire il fumetto e poi filtriamolo in un’altra pentola tenendolo in caldo per quando cuoceremo il nostro risotto

Poi passiamo alla crema di scampi ( altri primi ) . Versiamo in una padella 3 cucchiai di olio extravergine d’oliva insieme al burro. Lasciamo scaldare e aggiungiamo lo scalogno pulito e tritato finemente, Quando ha preso colore, aggiungiamo le code degli scampi e lasciamo cuocere per 2 minuti. Poi sfumiamo con il mezzo bicchiere di vino bianco secco e facciamo cuocere per altri 5 minuti. A quel punto spegniamo e togliamo dal fuoco.
Aspettiamo che sia raffreddato e poi frulliamo con il minipimer, tenendo da parte 4 code di scampo. Se vediamo che la crema di scampi ci sembra troppo densa, allunghiamola con 3-4 cucchiai di fumetto. Solo a quel punto aggiungiamo il mascarpone, regoliamo con un pizzico di sale e qualche macinata di pepe. Mescoliamo per amalgamare bene tutti gli ingredienti e teniamo da parte.

E ora passiamo al riso. Prendiamo un tegame, versando gli altri 2 cucchiai di olio avanzati e subito il riso per farlo tostare. Un paio di minuti e poi cominciamo ad aggiungere il fumetto, un mestolo alla volta. Dopo 5 minuti incorporiamo anche la passata di pomodoro e andiamo avanti. Metà cottura (circa 9-10 minuti) aggiungiamo la crema di scampi e continuiamo a girare.
Serviamo il risotto all’onda, guarnendo con le code degli scampi lasciate intere e un paio di foglie di menta fresca.