Grazie a questi trucchi la tua crema pasticcera sarà perfetta!

Scopri come ottenere una crema pasticcera perfetta grazie ad alcuni semplici trucchi.

La crema pasticcera è una delle basi della pasticceria nonché una delle preparazioni più golose che ci siano. Di semplice realizzazione è in grado di rendere ogni dolce molto più buono e di donare un’aroma particolare a torte, biscotti e merende.

crema pasticcera trucchi
(adove stock photo)

Per poter contare su un risultato che sia davvero gradevole è però necessario mettere a punto alcuni trucchi che non tutti conoscono. Ecco, quindi, quali sono quelli imperdibili e che una volta messi in atto cambieranno per sempre la tua esperienza con la crema pasticcera.

I trucchi indispensabili per la tua crema pasticcera

Se anche tu sei una fan della crema pasticcera, scoprire quali sono i trucchi di cui godere durante la sua preparazione ti risulterà senza alcun dubbio utile. Questa preparazione, infatti, anche se semplice è in grado di impreziosire ogni tipo di dolce.

crema pasticcera trucchi
(adobe stock photo)

Senza contare che la crema è da sempre rinomata per essere ottima anche da gustare al cucchiaio. Un motivo in più per realizzarla nel miglior modo possibile, proprio grazie ai trucchi più semplici da mettere in pratica.

Aggiungere la farina setacciata e in piccole quantità

La crema pasticcera deve essere cremosa e del tutto priva di grumi. Affinché ciò avvenga è indispensabile lavorarla nel modo corretto. Per farlo, la mossa vincente è quella di setacciare la farina almeno una volta e di aggiungerla sempre e solo in piccole quantità. Il trucco, in questo caso, è quello di non aggiungerne altra se prima non si è ben amalgamata la quantità precedente. In questo modo il risultato finale sarà cremoso e vellutato.

Mescolarla per bene è uno dei trucchi per la crema pasticcera

Una buona crema pasticcera deve essere mescolata per bene e di continuo. Solo così eviterai di bruciarla e di arrivare alla formazione di grumi. Per mescolarla al meglio è consigliato usare un cucchiaio di legno e continuare a rimestare a fuoco molto basso. In questo modo la tua crema si rivelerà perfetta e più liscia che mai.

Coprirla subito con della pellicola trasparente

Una volta pronta, la crema pasticcera va coperta subito con della pellicola trasparente. Ciò serve ad evitare che si formi la classica pellicina che rischia di indurirla e di comprometterne il risultato e l’esperienza di gusto. Anche se ancora calda, quindi, una volta trasferita nella ciotola o nel recipiente in cui deciderai di conservarla, ricorda sempre di usare al meglio la pellicola. Farlo cambierà la tua vita in cucina molto più di quanto credi. Cosa che vale anche quando il tuo intento è quello di usare la crema per farcire dei dolci.

Mettere a punto i tre trucchi per la crema pasticcera, così come avvenuto per la mousse al cioccolato, è senza alcun dubbio un buon modo per godere a pieno di questo prodotto culinario di grande importanza e dal sapore più dolce che mai. Una crema che una volta assaggiata vorrai gustare ancora e che amerai condividere con le persone che ami.