Insalata fredda di riso con tonno e zucchine: il re dei primi piatti estivi

Questa non è la solita insalata di riso, perché bastano pochi ingredienti per un piatto speciale con tonno e zucchine. E la nostra fatica sarà quasi nulla

Insalata fredda di riso con tonno e zucchine: basta la parola per capire che questi è un primo piatto primaverile ed estivo buonissimo ma soprattutto completo. Ci sono la verdura e il pesce, c’è un grasso buono come l’olio extravergine insieme alle olive, c’è un mix di sapori travolgente.

insalata di riso
canva

La ricetta perfetta nelle giornate più calde, da portare anche sul posto di lavoro o quando andiamo in spiaggia. Tutto quello che dobbiamo curare è la scelta degli ingredienti. Un riso che regge bene la cottura, tipo Arborio o Carnaroli, filetti di tonno in vetro, zucchine fresche di campo. Non serve altro ed è già tantissimo.

Insalata fredda di riso con tonno e zucchine, sempre più ricca

La nostra versione dell’insalata fredda di riso con zucchine e tonno è già molto ricca. Ma possiamo farla davvero diventare un piatto unico aggiungendo altre verdure, come delle melanzane grigliate, dei peperoni secchi sott’olio, dei carciofini sempre sott’olio e molto altro.

zucchine
(Canva)

Ingredienti:
450 g riso Arborio
400 g zucchine
180 g filetti di tonno al naturale sgocciolato
100 g olive nere denocciolate
1 limone
origano fresco q.b.
70 ml olio extravergine d’oliva
sale fino q.b.
pepe nero q.b.

Preparazione

Mettiamo su la pentola per cuocere il riso e quando comincia a bollire saliamola. Poi caliamo il riso scolandolo quando è al dente, quindi diciamo dopo 17-18 minuti e non di più. Dopo averlo scolato in questo caso non serve passarlo sotto l’acqua fredda, ma basterà versarlo in una ciotola ampia e condire con un cucchiaio di olio per non farlo attaccare.

Ora pensiamo alle zucchine: spuntiamole, laviamole e poi tagliamole prima a metà e quindi a cubetti. Versiamo 2 cucchiai di olio in padella, facciamo scaldare 2 minuti e aggiungiamo le zucchine. Saliamo e pepiamo secondo i nostri gusti, poi spremiamo un limone filtrando bene il succo. Usiamolo per insaporire le zucchine in cottura, lasciamo andare ancora 3 minuti e spegniamo. Devono essere cotte ma ancora croccanti.

Quando anche le zucchine sono raffreddate, aggiungiamole al riso e poi completiamo con il resto degli ingredienti. Spezzettiamo con le mani i diletti di tonno dopo averlo sgocciolato bene, poi tagliamo a rondelle le olive nere e giriamo bene con un cucchiaio di legno.
Terminiamo il condimento con il resto dell‘olio extravergine, poi dell’origano fresco e mettiamo in frigorifero almeno per un’ora. Se passa più tempo, tiriamolo fuori 10 minuti prima del servizio, sarà perfetto.