Talloni screpolati? Elimina il problema con questo trucco infallibile

Ti ritrovi con i talloni screpolati e non sai cosa fare? Ti sveliamo un trucco facile ed efficace che risolverà subito il problema.

Quanti di noi si sono ritrovati con i talloni screpolati? Purtroppo è un problema che affligge la stragrande maggioranza delle persone.

talloni screpolati trucco
Canva

Questa situazione può verificarsi sia negli adulti che nei bambini e sembra colpire più spesso le donne che gli uomini.

Elimina i talloni screpolati una volta per tutte: ti sveliamo il trucco!

Per la maggior parte delle persone, i talloni screpolati non sono un disagio rilevante. In alcuni casi, le crepe sui talloni possono diventare molto profonde e causare dolore.

pediluvio
Canva

Per questo motivo vogliamo aiutarti rivelando i migliori rimedi casalinghi per trattare e prevenire i talloni screpolati.

Balsami per talloni o creme idratanti

Come prima cosa ti consigliamo di affidarti ad un balsamo per talloni. Questi balsami infatti, contengono ingredienti che idratano, ammorbidiscono ed esfoliano la pelle morta. Sono prodotti facilmente reperibili in farmacia o online.

Alcuni balsami per talloni possono causare un lieve bruciore o irritazione. Ti vogliamo però rassicurare: questo è perfettamente normale. Se il balsamo continua a dare fastidio o provoca reazioni gravi, allora consulta il medico.

Immergi ed esfolia i piedi

La pelle dei talloni screpolati è spesso più spessa e secca del resto della pelle. Questa pelle tende a spaccarsi quando si esercita una pressione. L’ammollo e l’idratazione dei piedi possono aiutare a risolvere questo problema. Per un pediluvio puoi procedere tenendo i piedi in acqua tiepida con sapone per un massimo di 20 minuti. Puoi usare una spugna, uno scrubber o una pietra pomice per rimuovere la pelle dura e spessa.

Asciuga quindi delicatamente i piedi e applicare un balsamo per talloni o una crema idratante sulla zona interessata. Aggiungi della vaselina per mantenere l’umidità. Ti consigliamo inoltre di indossare i calzini per evitare di spargere il grasso in giro. Evita di strofinare i piedi quando sono asciutti, perché potresti rischiare di danneggiare ulteriormente la pelle.

Bendaggio liquido

È possibile applicare un bendaggio liquido sulle screpolature per sigillare la ferita e prevenire infezioni o ulteriori screpolature. Questo prodotto è disponibile sotto forma di spray, il che significa che puoi continuare la tua giornata senza preoccuparti che la benda si stacchi. Come procedere? Facile! Applica il bendaggio liquido sulla pelle pulita e asciutta. Man mano che la crepa guarisce, il rivestimento viene spinto verso la superficie della pelle.

Olio di cocco per i talloni screpolati

L’olio di cocco è spesso consigliato per la pelle secca, l’eczema e la psoriasi. Può aiutare la pelle a trattenere l’umidità. Anche l’uso dell’olio di cocco dopo un pediluvio potrebbe essere una buona opzione. Le sue proprietà antinfiammatorie e antimicrobiche possono aiutare i talloni screpolati che tendono a sanguinare o a contrarre infezioni.

Il miele

Il miele può essere un rimedio naturale per i talloni screpolati. Infatti è un prodotto che contiene proprietà antimicrobiche e antibatteriche. Le ricerche dimostrano che il miele può aiutare a guarire e pulire le ferite e a idratare la pelle. È possibile utilizzare il miele come scrub per i piedi dopo un ammollo o applicarlo come maschera per i piedi durante la notte.

Altri rimedi naturali come trucco per sbarazzarsi dei talloni screpolati

Esistono molti altri rimedi casalinghi per i talloni screpolati, anche se nessuno è stato provato per trattare in modo specifico le cicatrici screpolate. La maggior parte degli ingredienti si concentra sull’idratazione e sull’ammorbidimento della pelle. Tra questi troviamo l’aceto per un pediluvio, l’olio di oliva o vegetale, il burro di karité o la banane schiacciate per idratare. Invece, per sigillare l’umidità si può ricorrere alla cera di paraffina, mentre la farina d’avena mescolata con olio si utilizza per l’esfoliazione.