Guacamole perfetta? Preparala seguendo questi trucchi

Scopri come preparare una guacamole semplicemente perfetta grazie ad alcuni semplicissimi trucchi.

La guacamole è uno di quei condimenti che tutti amano e che ben si presta ad accompagnare pietanze di ogni tipo. Oltre ad essere uno dei piatti portanti della cucina messicana è infatti un buon modo per iniziare un aperitivo o per accompagnare stuzzichini a base di patatine o lievitati.

guacamole trucchi
(adobe stock photo)

Si tratta, quindi, di una di quelle preparazioni che è sempre bene imparare a realizzare. In primis per via del suo sapore davvero piacevole e, subito dopo, perché presentarla a tavola fa fare sempre bella figura. Se ti è già capitato di impegnarti in tal senso ma con scarsi risultati, niente paura. Oggi, infatti, ti sveleremo quali sono i trucchi per poter contare su una guacamole perfetta.

Guacamole: i trucchi da imparare per un risultato perfetto

Iniziamo con il dire che la guacamole ha origini molto antiche e che un tempo veniva realizzata solo con tre ingredienti che erano l’avocado, il lime e il sale.

guacamole trucchi
(adobe stock photo)

Con il passare dei secoli la ricetta si è andata perfezionando sempre più fino ad arrivare a quella odierna. Questo però, non significa perdere il contatto con le origini. Ricordarsi che è possibile giungere a diverse variazioni è infatti un buon modo per sperimentare e assaggiare qualcosa che sia sempre super. E tutto senza dimenticare i trucchi essenziali per dare vita ad una buona ricetta.

Scegliere l’avocado maturo al punto giusto

L’ingrediente principale di questa ricetta è l’avocado ed è quindi a lui che si deve prestare la massima attenzione. Questo frutto esotico cambia infatti sapore e struttura in base al grado di maturazione. Per una buona guacamole è importante che sia maturo al punto giusto e che risulti morbido (ma non troppo) e dolce (senza esagerare). Se troppo indietro o troppo maturo, il risultato potrebbe essere compromesso.

Schiacciare l’avocado con la forchetta è uno dei trucchi per la guacamole

Un altro segreto che riguarda sempre l’avocado è quello relativo al come schiacciarlo.
Farlo con la forchetta porterà ad un risultato più grezzo ma più simile a quello originale. Ovviamente, in questo caso, molto dipende dal gusto. Se hai voglia di stupire tutti, snocciolando anche pillole di storia su questa preparazione potresti però optare per fare tutto a mano e con meno ingredienti possibili. Di sicuro non passerai inosservata.

Osare

Il trucco finale per questa preparazione tutto sommato semplice? Osare! Non fermarti a guacamole necessariamente con pomodoro o ingredienti fissi. Ricorda le sue origini e opta per versioni sempre diverse. Puoi realizzarla con soli peperoni, con aggiunta di yogurt o addirittura con i tre ingredienti principali. Dopotutto il significato della parola guacamole è salsa di avocado. E ciò implica che l’unico ingrediente che non dovresti mai omettere è appunto l’avocado. Per tutto il resto puoi lasciarti guidare dall’ispirazione.

Ora che hai appreso quali sono i trucchi più importanti per realizzare un’ottima guacamole, ti basterà imparare a tagliare l’avocado nel modo giusto per ottenere una salsa bella da vedere e golosa da gustare. Il tutto in modo semplice e divertente. E, cosa ancora migliore, ti consentirà di fare bella figura mentre gusti qualcosa di buono.