I nodi nei capelli sono un incubo? Ecco il trucco per sbarazzartene!

Chi di noi non si è mai ritrovato con quegli odiosi nodi ai capelli? Ecco il trucco per sbarazzarsi definitivamente del problema.

I nodi sono una di quelle cose di qui difficilmente ci si può sbarazzare. Ma allora come facciamo a risolvere questo tanto odiato problema?

donna con nodi capelli trucco
Canva

Anche se una buona spazzolata e un districante efficace sono in grado di eliminare i nodi più semplici, a volte questi accorgimenti non sono sufficienti.

Nodi ai capelli? Segui questo trucco per eliminarli una volta per tutte

Quando ci troviamo di fronte ad ostico intrecciamento, la prima cosa che ci viene mente è quella di prendere le forbici, ma ti chiediamo di combattere questo istinto.

donna con chioma intrecciata
Canva

Ci sono invece alcuni consigli che puoi seguire per sbarazzarti dei nodi ai capelli. Ma prima vediamo insieme quali sono i fattori che causano l’aggroviagliamento dei capelli. Come puoi immaginare, la causa principale, oltre alla mancanza di spazzolatura, è l’accumulo di prodotti per capelli, tra cui balsami e maschere di ogni genere, lasciate magari in posa troppo a lungo. Con il tempo, questi accumuli rendono i capelli così aggrovigliati che le ciocche si intrecciano facilmente. Nulla però è perduto. Prima di recarsi dal parrucchiere dalla disperazione, c’è un trucco a cui puoi ricorrere. Basta solo procurarsi gli strumenti adatti:

  • Pettine a denti larghi
  • Spazzola districante
  • Pettine per arricciare i capelli
  • Primer districante
  • Spray districante
  • Olio per capelli
  • Balsamo o trattamento idratante
  • Forcine per capelli

Ora sei pronta per cominciare. Spruzza lo spray districante sull’area intrecciata, usando le dita per disperdere il prodotto su tutta la massa di capelli. Cerca di districare delicatamente le fibre: assicurati che siano completamente ricoperti di spray. A questo punto, applica l’olio per ottenere una maggiore lubrificazione e scivolamento. Per fare ciò ti suggeriamo di utilizzare un pettine a denti larghi.

Dopo aver separato l’area interessata con il resto delle ciocche, utilizza una spazzola districante partendo dalla base dei capelli, fino ad arrivare alla zona intrecciata. Alternare la spazzola districante e il pettine a denti larghi in base alla loro efficacia nello sciogliere i grovigli. Per le aree estremamente intrecciate, puoi ricorrere all”estremità di una forcina per isolare i capelli dal resto della chioma.

Man mano che i capelli si cominciare a districare, utilizza il pettine a denti larghi per rimuovere i capelli sciolti dall’area interessata. Aggiungi il balsamo alle estremità per una maggiore idratazione e protezione. Procedi quindi con i passaggi descritti fino a quando non avrai completamente sciolto i nodi. Se non riesci a inserire nemmeno un pettine all’interno dei capelli, allora il taglio è l’unica soluzione. La stessa cosa vale se sono passate settimane o mesi dall’ultima volta che hai pettinato i capelli, in quanto probabilmente ci vorranno molte ore per districare completamente la tua chioma, e anche in questo caso i risultati non sono garantiti.

Se sei riuscita nell’impresa di districamento, come riuscire ad evitare questa situazione nel prossimo futuro? Facile. La chiave è seguire una corretta cura del cuoio capelluto e dei capelli, utilizzare accessori appositi per evitare nodi, mantenere le punte dei capelli idratate con un siero ed effettuare dei tagli frequenti. Se ti ritrovi con una chioma relativamente lunga, allora considera la possibilità di proteggere le ciocche di notte con una federa di seta, un foulard o una cuffietta. Ti consigliamo inoltre di fare attenzione alle lacche e alla cotonatura, che favoriscono l’aggrovigliamento dei capelli. E, ovviamente, cerca di districare bene i capelli dopo ogni lavaggio.