La posizione sensuale che ti fa anche fare un po’ di ginnastica Kegel

Eh sì, la posizione con la ginnastica Kegel è qui per farti divertire ma anche per farti del bene. Sei sicura che non la vuoi provare?

Lo sappiamo che quando fai l’amore non hai nessuna voglia di pensare alla ginnastica… non è vero?

posizione con ginnastica kegel
(fonte: Canva)

Abbiamo pensato di suggerirti, però, alcune posizioni che possono fare non solo il bene tuo, del tuo partner e del piacere che provate insieme ma anche… del tuo pavimento pelvico!
Fidati di noi: questo articolo potrebbe cambiare completamente il tuo approccio ai rapporti e alla penetrazione. (Almeno speriamo!)

Posizione con la ginnastica Kegel: ecco qual è la migliore (ed alcune altre)

Forse non hai mai sentito parlare di ginnastica Kegel e, in questo caso, preparati a conoscere un mondo nuovo.

posizione con ginnastica kegel
(fonte: Canva)

Questa particolareginnastica” si fa con la vagina e, quindi, può essere fatta in qualsiasi momento ed in qualsiasi luogo.
Spesso tantissime donne ne sentono parlare per la prima volta dopo la prima gravidanza, quando i muscoli della vagina (sottoposti ad uno sforzo niente male) cominciano a non “reagire” più come prima.
Accidenti, cosa si può fare in caso?

Alcuni esercizi per la ginnastica Kegel (di cui ti avevamo parlato anche qui) possono essere facilmente reperiti online, altrimenti puoi parlare direttamente con il tuo ginecolo a riguardo.
L’importante è prima saper individuare quali sono i muscoli della vagina (durante la minzione, ad esempio, puoi provare ad interrompere il flusso per scoprire quali sono e come controlli questi muscoli) e, poi, allenarli!
Puoi farlo da sola oppure (e qui viene il bello) durante un rapporto sessuale. Per questo oggi vogliamo parlarti della posizione perfetta con la ginnastica Kegel!
(Va bene, dai, anche di qualcun’altra per darti un poco di varietà).

Usare i muscoli della vagina e provare qualche esercizio durante il rapporto possono veramente rivoluzionare il vostro approccio alla sessualità.
Il tuo partner potrà “sentire” i tuoi muscolistrizzare” mentre tu riuscirai probabilmente a raggiungere l’orgasmo prima. Più alleni questi muscoli, infatti, e più sangue comunque affluisce nella zona: più c’è sangue in circolo nei tuoi tessuti lì “sotto” e più sei sensibile e… insomma, hai capito.
Ma qual è la posizione con la ginnastica Kegel che ti lascerà “senza fiato”?

La X: questa posizione con la ginnastica Kegel diventa bollente

Il partner che viene penetrato si sdraia sulla schiena e alza le gambe, appoggiandole sul petto del partner che penetra. A questo punto, con i piedi sopra le sue spalle, il partner che viene penetrato (cioè tu) incrocia le gambe dietro il collo dell’altro.
In questa posizione siete già ben indirizzati per un rapporto decisamente intrigante ma, durante l’atto, puoi iniziare con gli esercizi di Kegel!

La penetrazione è in questa posizione già più interessante ma usando anche la ginnastica Kegel possiamo assicurarvi che sentirete entrambi tantissimo e molto di più del solito!
Prova a usare gli stessi esercizi durante il rapporto e vedrai che la sensazione sarà veramente diversa dal solito: sia per te che per lui!

Le altre posizioni da provare

Ma non c’è solo quella della X tra le posizioni da provare con la ginnastica Kegel!
(No, tranquilla: non ti chiederemo di fare la contorsionista come per la posizione del pretzel o la paleontologa come per quella del triceratopo).

L’eroina romantica“, per esempio, è quella dove il partner che penetra è sdraiato sul letto di schiena, con gambe e braccia allargate “a quattro di bastoni”.
Tu (l’eroina in questione) sali a cavalcioni del tuo partner, che non può muovere le mani e ti “allunghi” su di lui. Invece della classica posizione in cui sei sopra tu, allungandoti su di lui puoi sentire la penetrazione in punti magari prima inesplorati. Aggiungere l’aiuto del Kegel in questa posizione cambia veramente tutto!

La posizione del loto” rivalutata per entrambi. Il tuo partner, infatti, può provare a fare esercizi Kegel mentre ti penetra!
Mettetevi nella la posizione del loto (qui ti abbiamo spiegato come funziona) e invece di scatenarvi subito nel rapporto lasciatevi il tempo per “provare” gli esercizi di Kegel l’uno sull’altra.
Il risultato è decisamente intrigante, molto sensuale e (soprattutto per le coppie che si conoscono e che si amano a fondo) decisamente magico!