Plumcake con carote e mandorle, perché la colazione è una cosa seria

Pochi ingredienti e idee molto chiare: così prepariamo un dolce morbidissimo e anche molto buono, adatto per tutte le età

Per sembrare dei pasticceri veri non serve essere pasticceri, ma solo fare come loro. Nasce così un dolce buonissimo, nemmeno troppo calorico (poco più di 300 calorie ogni 100 grammi) e ideale sia per la colazione che per la merenda.

Plumcake con carote
canva

Il plumcake con carote e mandorle, impreziosito da un po’ di cioccolato fondente, è spettacolare da vedere e facile da preparare. Rimarrà morbido per giorni ed è anche una ricetta molto sana, adatta ai grandi come ai bambini.

E se non abbiamo sotto mano la farina di mandorle, va benissimo anche tritare molto finemente le mandorle spellate.

Niente plumcake ma torta? Il lavoro è lo stesso

Con lo stesso impasto possiamo preparare anche una torta. Mettiamo tutto l’impasto, senza il cioccolato, in una teglia da 24 centimetri e poi decoriamo con delle gocce di cioccolato passate nella farina per non farle affossare. Il tempo di cottura è lo stesso.

Plumcake
canva

Ingredienti:
220 g farina 00
130 g farina di mandorle
350 g carote
3 uova medie
120 g burro
130 g zucchero semolato
1 baccello di vaniglia
1 bustina di lievito istantaneo per dolci
1 bicchierino di brandy o di grappa
140 g cioccolato fondente

Preparazione:

Laviamo le carote, spuntiamole e sbucciamole. Poi tagliamole a pezzi e frulliamole nel boccale del mixer, oppure in alternativa grattugiamole finemente de teniamole da parte.
In un pentolino mettiamo a sciogliere il burro, sempre a fuoco basso. Quando è pronto, spegniamo e teniamo da parte pure questo. Poi apriamo le uova in una ciotola e usando le fruste elettriche sbattiamole per qualche minuto insieme allo zucchero fino a quando raggiungono una densità spumosa.

A quel punto aggiungiamo le carote, la farina 00 già setacciata con il lievito, la farina di mandorle, i semini della bacca di vaniglia e il liquore, cominciando a mescolare sempre con le fruste. Poi incorporiamo anche il burro e infine mettiamo il cioccolato fondente tagliato a scagliette.

Preriscaldiamo il forno a 180° e poi versiamo il composto in uno stampo da plumcake precedentemente imburrato e infarinato. Cuociamo per 35-40 minuti (dipende dalla potenza del vostro forno) controllando alla fine la cottura con uno stuzzicadenti. Casomai facciamo andare altri 5 minuti prima di spegnere.
Tiriamo fuori il nostro plumcake alle carote e mandorle e lasciamolo nello stampo fino a quando è tiepido. A quel punto lo possiamo sformare e affettare.