Cambia modo di fare colazione e inizia a perdere peso!

Cambiare modo di fare colazione può essere il primo passo per perdere peso. Scopri come agire per ottenere la linea perfetta senza rinunciare al gusto.

Che tu faccia parte del team “amanti della colazione” o di quelli che la disdegnano, le cose cambiano poche. La prima colazione è infatti il pasto più importante della giornata nonché quello che può segnare in modo molto importante l’andamento della tua dieta.

colazione per perdere peso
(adobe stock photo)

Se non farla porta ad un metabolismo più lento e ad una scarsa capacità di controllarsi nei pasti successivi, farne una sbagliata può portare a prendere peso o ad aumentare il bisogno di zuccheri per mantenere alta la concentrazione. La verità è che la colazione dovrebbe essere curata nei minimi particolari. Solo così, infatti, potrai sperare in un risultato che sia gratificante e duraturo nel tempo. Per questo motivo, oggi ti illustreremo gli errori da non fare mai e le regole base per una colazione che sia idonea al mantenimento del tuo peso forma o alla perdita di peso.

La colazione giusta per perdere peso: le cose da non fare mai più e quelle da iniziare subito

Iniziamo a parlare degli aspetti negativi della tua colazione. E ricorda che la cosa ti riguarda anche e sopratutto se sei solita non farla.

colazione perdere peso
(adobe stock photo)

Bere un caffè al volo è infatti altamente sconsigliato, almeno quanto lo è andare al bar e ordinare un caffè con cappuccino. Ma andiamo con ordine e vediamo i punti da tenere bene a mente per costruire la tua colazione perfetta e in grado di farti perdere peso.

Non saltare mai più la colazione

Prima regola, come già accennato, è quella di non saltare mai più la colazione. Questa dovrà esserci, anche se non hai fame o se sei di corsa. Puoi optare per qualcosa di leggero da rinforzare con uno spuntino (anche se sarebbe meglio fare una colazione nutriente) o per il preparare tutto la sera prima in modo da non perdere tempo al mattino. Ciò che conta è che la tua colazione ci sia e che faccia la differenza.

Farla, infatti, ti aiuterà a svegliare il metabolismo, a ricaricarti di energie e ad arrivare ai pasti successivi con maggior consapevolezza. E sopratutto, con la capacità di controllare ciò che mangi. Diversi studi dimostrano infatti che chi salta la colazione finisce con il sentire il bisogno di cibi più grassi e zuccherosi, vanificando così la propria dieta. E tutto quando basterebbe iniziare la giornata con il piede giusto.

Evitare brioche e cappuccino al bar

Se sei un’amante di brioche e cappuccino, la brutta notizia è che dovresti evitarli. Si tratta infatti di una colazione sbilanciata che dopo qualche ora fa emergere più fame di prima. Ciò avviene perché il carico di zuccheri non è bilanciato dalle proteine o dai grassi buoni e impenna la glicemia che mette in moto l’insulina e che ti fa venire fame.

Se proprio senti il bisogno di fare il tuo primo pasto al bar, opta per una colazione diversa. Ormai sono tanti quelli che offrono anche yogurt o omelette fresche. E se ogni tanto vuoi proprio toglierti lo sfizio, prediligi un cappuccino di soia senza zucchero e una piccola brioche integrale e possibilmente non ripiena.

Non abusare di latte e cereali e di colazioni simili è uno dei segreti per una colazione che fa perdere peso

Un altro mito da sfatare è quello della classica tazza di latte con cereali. Anche in questo caso la colazione risulta infatti sbilanciata. A ciò si aggiungono le fette biscottate con il velo di marmellata. Ancora una volta mancano le proteine. Se proprio non puoi fare a meno dei cerali, mangiali con lo yogurt greco e della frutta secca.

E opta per fette biscottate integrali da arricchire non solo di marmellata (meglio quella fatta in casa senza zucchero) ma anche di yogurt. In questo modo ti sentirai più energica e sazia e durante la giornata noterai la differenza rispetto a prima.

Scegli sempre pasti bilanciati

La prima colazione deve essere bilanciata e contenere carboidrati derivanti da cereali integrali e frutta, proteine magre e grassi buoni. Forse all’inizio ti sembrerà difficile metterne una a punto ma la verità è che ce ne sono tante che possono fare la differenza e che una volta provate non vorrai più cambiare. Vuoi qualche esempio?

  • Caffè amaro con pane integrale e ricotta con granella di noci
  • Avocado toast
  • Yogurt greco senza zuccheri con cereali integrali (o frutta) e frutta secca
  • Toast con doppia farcitura e succo d’arancia senza zucchero
  • Pancake proteico e cappuccino di soia
  • Pane integrale con yogurt greco e marmellata senza zucchero
  • Porridge d’avena con latte di soia e frutta secca

Questi sono solo alcuni esempi di colazione bilanciata e come avrai notato sono piuttosto invitanti e, sopratutto, per nulla difficili da realizzare.

Integra sempre con degli spuntini

La colazione comprende anche uno spuntino ad integrazione. Se per i primi tempi proprio non riesci a farne una sostanziosa, puoi seguire gli esempi sopra indicati moderando le quantità e portare con te uno spuntino (sempre bilanciato) da fare durante la mattina.

Questo può essere uno yogurt senza zucchero con una manciata di noci, un piccolo panino integrale con prosciutto di tacchino o una fetta di pane integrale con crema di arachidi senza zucchero e marmellata sempre senza zucchero. Per spuntini piccini vale anche la classica manciata di frutta secca che aiuta a mantenere stabile la glicemia e a saziare con poco. Pian piano, riuscirai ad ampliare sempre più la colazione fino a chiederti come hai fatto a vivere senza per tanti anni.

Ora che hai capito quali sono gli errori e i trucchi per una colazione in grado di farti perdere peso, dovrai solo imparare a mettere in pratica quanto più possibile per iniziare a vedere i risultati. E se sei in un momento di stallo, questi sono i cibi da inserire nella tua colazione.

Ovviamente la colazione da sola non può fare miracoli, motivo per cui dovrai bilanciare bene anche gli altri pasti e fare la giusta attività fisica. Se hai diverso peso da perdere o sei del tutto estranea ad una corretta alimentazione, il consiglio è invece quello di rivolgerti ad un nutrizionista che oltre a farti perdere peso ti insegnerà a mangiare nel modo corretto e più adatto ai tuoi gusti e al tuo stile di vita.