Il trucco da chef per sgusciare le uova sode senza rovinare l’albume? Eccolo

Grazie a questo trucco si potranno sgusciare le uova sode senza rovinare l’albume: ecco come farlo facilmente. 

Pur essendo uno dei piatti più comuni e all’apparenza semplici da preparare le uova sode nascondono le proprie insidie. Non tutti infatti riescono a prepararle a regola d’arte e se devono essere servite ad un buffet questo potrebbe essere un vero problema.

sgusciare uova sode
Fonte: Canva

Oltre che azzeccare la giusta cottura uno dei punti su cui occorre prestare attenzione è come sgusciare le uova sode. Spesso infatti quello che accade è di togliere il guscio in modo sbagliato.

Uno degli inconvenienti che accadono più spesso è di rovinare l’albume quando si toglie il guscio. Un vero peccato se poi le uova devono essere servite a degli ospiti. Scopriamo allora il trucco per farlo senza rovinare l’albume.

Ecco il trucco per sgusciare le uova sode

In generale preparare un uovo sodo può essere un’operazione semplice e alla portata di tutti. Per realizzarlo basta seguire alcune semplici regole ed evitare certi errori. Uno dei più frequenti e che può rivelarsi fatale, per la rottura del guscio, è causato dalla temperatura delle uova. 

sgusciare uova sode
Fonte: Canva

Una volta sgomberato il campo dai dubbi rispetto alla questione della preparazione quello che occorre assolutamente conoscere per una buona riuscita delle uova sode e soprattutto per una presentazione migliore è saperle sgusciare.

Uno dei problemi principali infatti quando si vanno ad aprire è rompere la parte bianca rendendo le uova sode impresentabili specie se dobbiamo servirle per un pranzo con ospiti o per un buffet. O se ad esempio vogliamo farle ripiene.

Generalmente l’albume tende a rompersi specie perché essendoci una membrana sottile tra questo il guscio si rischia di non staccarla bene, e poi di rompere proprio la parte bianca dell’uovo.

Ecco allora il trucco che dobbiamo assolutamente conoscere per sgusciare perfettamente le uova senza rompere l’albume e servirle in maniera impeccabile a tavola.

Dopo aver bollito le uova in acqua aggiungendo un pizzico di sale, per 8 minuti dall’ebollizione, passiamo le uova sotto l’acqua fredda. Quindi ci mettiamo sopra ad un piano di lavoro liscio e le iniziamo a rotolare con il palmo della mano facendo una leggera pressione, ma abbastanza da crepare il guscio.

Quando il guscio sarà sbriciolato non resta che staccarlo facilmente, in questo modo anche la pellicina verrà via molto più facilmente. A questo punto non si dovrà far altro che utilizzare le uova sode come più si preferisce.

Ma se occorre tagliarle a metà potrà tornare utile conoscere il trucco per tagliarle in modo perfetto senza sbriciolarle e con l’inconveniente di vedere il tuorlo attaccarsi al coltello.

Grazie a queste dritte le uova sode saranno perfette e potrete servirle anche ai vostri ospiti senza scuse.

Gestione cookie