Test logica: come si risolve il gioco delle carte nascoste?

Grazie a questo gioco potrai risolvere un test di logica e ragionamento. L’argomento del giorno è la magia. Solo un mago risolverà il mistero

Solo una vera esperta di magia riuscirà a risolvere il test di logica e ragionamento che vogliamo proporti oggi. Ovviamente, questo test non ha alcuna validità scientifica ed è soltanto un innocente passatempo per le nostre lettrici ed i nostri lettori. Dovrai immedesimarti in una situazione e risolvere un mistero. Oggi dovrai vestire i panni di una prestigiatrice, alle prese con delle carte un po’ particolari.

Test carte
Foto: Chedonna

Immagina di essere una prestigiatrice. Ti chiamano ad una festa e devi inventarti un gioco divertente. Decidi di ambientarlo in una stanza senza luce, totalmente al buio. Hai un mazzo di 40 carte appena acquistato. Le carte non hanno segni e non c’è nulla che ti permetta di riconoscerle perché sono tutte lucide. Sai solo che 10 carte su 40 hanno la faccia rivolta verso l’alto, le altre 30 verso il basso. Le carte sono mescolate.

Non sai quali siano le carte rivolte verso l’alto o verso il basso e non hai alcuna possibilità di accedere a questo dato. Affinché il gioco riesca e tu riceva l’applauso, è necessario che tu esca dalla stanza buia con due mazzi di carte contenenti lo stesso numero di carte rivolte verso l’alto. Come farai ad eseguire il gioco senza accendere la luce? Qual è il tuo ragionamento?

La soluzione del test

Riuscire a dare una risposta in meno di sessanta secondi non era per niente facile. Se hai risolto il test delle carte in tempi brevi, dobbiamo assolutamente farti i complimenti. Se, al contrario, sei ancora in dubbio sulla risposta da fornire o non hai idea di come si risolva il rompicapo, non preoccuparti. Di sicuro non è colpa tua, probabilmente hai solo bisogno di un po’ di allenamento con dei test più semplici di questo.

Test carte
Foto: Chedonna

In un test di logica e ragionamento è necessario procedere un passo per volta. La prima cosa da fare è prendere dieci carte qualsiasi dal mazzo. In questo modo, avrai due mazzi: uno composto da dieci carte e l’altro da trenta. Capovolgi il mazzo da 10 e avrai eseguito il tuo gioco. Perché? Ecco la spiegazione dettagliata. Facciamo finta che nel mazzo da dieci carte siano finite due carte rivolte verso l’alto. Questo vuol dire che 8 carte rivolte verso l’alto sono rimaste nel mazzo da 30.

Se capovolgi il mazzo da 10, automaticamente anche le due carte rivolte verso l’alto cambieranno verso e saranno rivolte verso il basso. Quindi avrai 8 carte rivolte verso l’alto in ogni mazzo. Il gioco funziona anche cambiando i parametri, quindi potrai tranquillamente ricevere il tuo applauso anche se le dieci carte rivolte verso l’alto fossero di un numero diverso rispetto a quello dell’esempio, compreso lo zero.