Primi segni di invecchiamento della pelle? Ecco come correre ai ripari

Hai notato che sulla tua pelle sono comparsi i primi segni dell’invecchiamento? Non preoccuparti, ecco come rimediare.

Purtroppo sai già che le rughe sono una parte naturale della vita, e tutte noi le abbiamo. A prescindere dalla quantità di rughe presenti sulla tua pelle, sappi che non è mai troppo tardi per incorporare migliori abitudini anti-età.

donna segni invecchiamento pelle rimedi
Canva

Le nuove rughe possono derivare da diversi fattori, come la secchezza, l’esposizione al sole, la rottura del collagene e la genetica. E’ arrivato dunque il momento di valutare le tue abitudini di vita e portare la tua routine di cura della pelle al livello successivo.

Cosa fare quando compaiono sulla pelle i primi segni dell’invecchiamento

Una cosa è certa, prima si corre ai ripari meglio sarà per il bene della tua pelle. Ma, come già accennato ini precedenza, non è mai troppo tardi per cambiare la propria routine di cura.

donna sorridente
Canva

Per questo motivo ti elenchiamo alcuni consigli e suggerimenti per mantenere la tua carnagione rimpolpata, idratata e luminosa, a qualsiasi età.

Evita di usare le salviette per il make up

Sappiamo che le salviette sono molto comode, soprattutto quando si ha poca voglia di struccarsi. Però ricorda che lo sfregamento eccessivo unito alla consistenza delle salviette può tirare la pelle. Tutto ciò ne indebolisce la barriera, portando ad un invecchiamento precoce. Opta invece per dei balsami delicati e struccanti.

Cambia la routine per gli occhi

Poiché la pelle intorno agli occhi è sottile e delicata, è molto suscettibile alla perdita di collagene e questo porta alle tanto odiate zampe di gallina. Presta quindi maggiore attenzione alla zona intorno agli occhi, applicando una crema idratante occhi ogni mattina e sera.

Bevi acqua per attutire i primi segni di invecchiamento della pelle

Sembra scontato dirlo, ma è un consiglio prezioso che devi tenere bene mente. infatti, a volte risulta difficile raggiungere gli 8 bicchieri di acqua giornalieri consigliati. Però ti suggeriamo almeno di andarci piano con la caffeina, in quanto può disidratare e inibire la produzione di collagene. Motivo in più per buttarsi sull’acqua.

Non trascurare le labbra

Anche se ce ne prendiamo particolarmente cura durante i mesi più freddi, le nostre labbra hanno bisogno di essere curate tutto l’anno, soprattutto per proteggersi dalle rughe. Ancora una volta, l’acido ialuronico insieme al burro di karité può ravvivare e nutrire la pelle delle labbra.

Scegli una crema viso ben strutturata

Le creme idratanti di base non sono più sufficienti. Quando le rughe aumentano, i seguenti ingredienti diventano fondamentali nella tua crema viso: acido ialuronico e antiossidanti. Infatti, l’acido ialuronico è noto per attirare l’umidità e rimpolpare la pelle, mentre gli antiossidanti levigano, rassodano e nutrono profondamente.

Applica sempre la protezione solare

Si dovrebbe applicare sempre la protezione solare, ogni singolo giorno. Addirittura viene raccomandato a tutte le persone sopra i 6 mesi di metterla per evitare il cancro alla pelle. I raggi ultravioletti del sole penetrano nella pelle distruggendo le fibre di collagene ed elastina, il che può accelerare drasticamente la velocità con cui sviluppiamo le rughe. Anche quando il sole non si vede, i raggi UV possono comunque penetrare attraverso le nuvole.