Non esiste un segno zodiacale che si lamenta più di lui

Lo senti sempre borbottare e lamentarsi di qualcosa. Secondo gli astri è indiscutibilmente il segno più lamentoso di tutto lo zodiaco.

Tutti ci lamentiamo di qualcosa di tanto in tanto, ma lui trova praticamente sempre un buon motivo per lamentarsi. Non gli sta bene mai nulla e per questo tutti concordano nell’assegnargli la fascia di segno più lamentoso dello zodiaco.

segno lamentoso
Photo CheDonna

La nostra appartenenza astrale ed il nostro segno zodiacale ci conferiscono caratteristiche distintive con tanto di pregi e difetti innati che poi si plasmano con il tempo e le nostre esperienze personali rendendoci tutti soggetti unici. Se c’è qualcosa che accomuna tutti i nativi di questo segno zodiacale quella è la lamentela perpetua. Si lamenta talmente tanto da far sanguinare le orecchie di chi lo ascolta. Hai capito di chi stiamo parlando?

E’ il Cancro il segno zodiacale che si lamenta più di tutti

E’ risaputo e confermato scientificamente che lamentarsi e ascoltare una persona che si lamenta a lungo crea danni psicologici. Secondo uno studio recente un individuo si lamenta mediamente dalle 15 alle 30 volte in un solo giorno e senza rendersene conto. 30 volte al giorno non è poco, eppure c’è chi supera questo record arrivando a lamentarsi costantemente nell’arco della giornata: stiamo parlando dei nativi del Cancro.

segno lamentoso
Photo CheDonna

Il suo elemento dominante è l’acqua e questo elemento è alla base della sua ipersensibilità. Il Cancro è un segno molto empatico, comprensivo, buono, legato alla famiglia da un amore indissolubile e si prende tutto a cuore.

Il Cancro detesta la falsità in ogni sua forma e se scopre che qualcuno è stato falso nei suoi confronti è capace di allontanarlo per sempre dalla sua vita. Per questo segno è sempre meglio una spiacevole verità piuttosto che una bugia. Il Cancro è un segno che manifesta i suoi pensieri senza mezzi termini. Dire ciò che non va per lui è un occasione per migliorare le cose e quindi vivere meglio. Anche quando si lamenta lo fa con la speranza di cambiare in meglio le cose, quindi dietro i suoi lamenti perpetui c’è uno scopo positivo.  Anche se le sue osservazioni a suo dire hanno uno scopo costruttivo a volte bisogna dargli un freno perché rischia di essere estenuante soprattutto con amici e parenti e con tutte le persone con le quali si sente molto a suo agio.