Ringiovanire grazie al colore dei capelli si può (ed è facilissimo)

Il colore di capelli giusto non solo può valorizzare il nostro viso, ma può anche farci ringiovanire. Ecco quali sono i migliori per questo scopo.

La possibilità di sembrare più giovani passa anche dai capelli, diciamoci la verità.

ringiovanire colore capelli
Pinterest Photo

Avere dieci anni in meno è possibile grazie alla tinta: del resto la nostra chioma avvolge il nostro viso e può quindi determinarne anche l’età visibile (che spesso non coincide con quella anagrafica).

Lasciamo quindi perdere almeno per un attimo i trend dell’anno e soffermiamoci solo su quelli che ci possono far apparire più giovani.

Sì quindi a mèches e balayage sapientemente distribuiti dal parrucchiere, a colori che illuminano il viso e a tutto ciò che ci fa “brillare”, togliendo anche qualche anno dalla nostra carta di identità.

Ecco quindi quali sono i colori di capelli che ringiovaniscono.

Ecco come ringiovanire grazie al colore dei capelli

Partiamo subito con qualche scelta da consigliare alle nostre amiche con chioma scura.

ringiovanire colore capelli
Pinterest Photo

Se il biondo non vi dona, niente paura: va bene il castano, ma solo se è comunque luminoso. Come fare ad ottenerlo?

Ci sono diversi modi. Il primo sono senza dubbio i riflessi caldi caramello. In questo modo la base sarà comunque scura (e potrà restare naturale), ma le lunghezze saranno colorate di una nuance che tende quasi al volto.

Quali “accendere”? Quelle vicino al volto, così che possano farlo splendere. Ovviamente sarà poi il nostro parrucchiere a consigliarci la scelta giusta per noi con più precisione.

Non ti convincono i riflessi caramello? Prova il Broux Hair. Di cosa si tratta? Di un colore che sia a metà strada tra il marrone (“brown“) ed il rosso (“roux“).

Trattasi in sostanza di un colore molto personale, adatto a chi non se la sente di optare per il full red, ma ama comunque questa nuance e non vuole rinunciarvi.

Attenzione però: questo è un colore non naturale, quindi il rischio è che possa sembrare tale, per cui evita il fai da te e vai dal parrucchiere.

Sarà lui a scegliere qual è la nuance che fa per te nella vasta gamma di tonalità che esistono a metà strada tra il castano medio ed il rosso ramato.

La cosa bella di questa tinta è che i riflessi in genere variano sotto la luce del sole, per cui la tua chioma apparirà sempre diversa.

L’altro punto a favore del Broux Hair è che è personalizzabile e cioè comporta che potrai scegliere liberamente se propendere più per il castano caldo oppure per il rosso acceso.

C’è anche chi prediligi ciocche rossastre molto sottili, per dare solo un tocco di luce senza però che queste siano troppo visibili.

Insomma in questo caso la parola d’ordine è sperimentare ed è per questo che questa nuance è così in voga.

Se ami invece i toni freddi, ecco il colore adatto a te: l’ash brown, che altro non è che un castano freddo.

Questo colore non è adatto a tutte: dona solo a chi ha il sottotono della pelle freddo, quindi tutte le altre donne dovrebbero fare molta attenzione a sceglierlo.

In sostanza è un biondo cenere leggermente più scuro, quindi illumina – e, di conseguenza, ringiovanisce – senza però modificare troppo la base.

Se sei bionda naturale – oppure sei sempre stata abituata a tingere la tua chioma di questo colore e non riesci a vederti diversamente – ci sono diverse scelte che puoi fare.

La prima è il golden peach, il biondo pesca, che diventa sotto la luce quasi pastello. In sostanza è un biondo con riflessi aranciati molto chiari e ringiovanisce in un batter d’occhio.

L’alternativa è lo Strawberry Blonde, cioè il biondo fragola, che è adatto però a chi ha la carnagione chiara, quindi occhio a non fare scelte azzardate.

In pratica questo colore addolcisce i lineamenti, grazie all’incontro tra il biondo californiano ed i riflessi che tendono al rosa.

Per quanto riguarda sempre la tinta Over 40 poi abbiamo parlato di alcuni consigli per sembrare più giovani anche qui.

Insomma ringiovanire grazie al colore dei capelli non solo è possibile, ma è anche facilissimo e le scelte sono davvero tante.