Il dramma di Raffaella Fico: la figlia vittima di un attacco ignobile

Raffaella Fico ha dovuto subire un vero e proprio dramma indiretto, visto che a farne le spese è stata la sua figlioletta di 10 anni. Ecco cosa è accaduto.

La figlia di 10 anni di Raffaella Fico e di Mario Balotelli ha subito un attacco a dir poco vergognoso che ha lasciato la nota showgirl senza parole per lo sdegno. Raffaella, da sempre molto legata alla figlia con la quale ama condividere ogni momento della vita, non ha davvero saputo come reagire a questo affronto assolutamente sconvolgente. Ecco il dramma terribile vissuto dalla figlia della Fico.

raffaella fico
Fonte: web

Raffaella Fico è una showgirl molto nota in Italia (soprattutto per le sue curve mozzafiato), soprattutto per la sua storia d’amore con il talento calcistico Mario Balotelli, con il quale dieci anni fa ha avuto una bambina, la dolcissima Pia. La bambina è stata però di recente vittima di un attacco davvero sconvolgente mentre era a scuola. Il fatto ha lasciato tutti (e in primo luogo sua madre) senza parole per lo sdegno. Ecco cosa è successo alla piccola figlia di Balotelli e Raffaella Fico.

Il dramma di Raffaella Fico

Raffaella Fico è ormai da diverso tempo sparita dagli schermi televisivi, dopo aver partecipato a una edizione del Grande Fratello Vip.

raffaella fico dramma
Fonte: web

“Quando sono uscita dalla Casa avevo solo voglia di stare con mia figlia e con il mio compagno Piero”, ha affermato Raffaella. “A dicembre, poi, sono partita per le vacanze e non potevo tornare dalla montagna. Infine, purtroppo, sono stata male a causa del Covid. Tutto qui. A me spiace che sul web circolino tante cattiverie su di me, la verità è quella che vi ho detto”. E di cattiverie, purtroppo, ne sono circolate molte, anche riguardo alla sua figlioletta Pia, avuta dal calciatore Mario Balotelli.

Gli insulti alla figlia

La piccola, nata nel 2012, ha già dovuto affrontare atti di bullismo da parte dei coetanei a causa del colore della sua pelle. Un’esperienza davvero terribile che ha molto scosso Raffaella. La showgirl (che ha recentemente fatto sapere cosa si aspetta da un uomo a letto) ha voluto confidarsi riguardo a questi tristi episodi durante la sua partecipazione al Grande Fratello Vip lo scorso anno. Un racconto davvero doloroso, soprattutto perché il legame che c’è tra lei e sua figlia è davvero molto forte. La Fico ha raccontato che, a scuola, alcuni bambini non hanno voluto dare la mano a sua figlia adducendo come motivazione il fatto che “puzzasse”. Un insulto davvero sconvolgente, soprattutto perché a esserne autori sono stati bambini ancora molto piccoli.

La Fico ha poi ammesso che a Pia sono state rivolte parole durissime, che avrebbero fatto soffrire tutti, figuriamoci una bimba di 10 anni. “Tu sei una ne*ra di merd*, tu porti le infezioni, non ti posso dare la mano e prestare i miei giocattoli”, ha rivelato Raffaella molto rattristata. La piccola Pia avrebbe poi chiesto alla madre cosa volesse dire la parola ne*ra. Una domanda a cui Raffaella ha trovato molto difficile rispondere, dato che non aveva mai parlato prima con la figlia del razzismo e della discriminazione in base al colore della pelle. Un momento davvero penoso, sua per Raffaella che per la piccola Pia. La speranza della Fico è che cose del genere non si ripetano più in futuro, anche se fatti di così grave entità accadono con fin troppa frequenza in una società in cui, eppure, si fa di tutto per ottenere l’uguaglianza e il rispetto verso chi è diverso.