Aiuto, la torta non è lievitata in forno: ma noi abbiamo il rimedio giusto

Da quello che all’apparenza, ma anche in sostanza, è un errore, la torta lievitata possono nascere ricette nuove.

Che cosa hanno in comune la torta caprese e la ganache al cioccolato, la tarte tatin e le crêpes suzettes? Certamente sono tutti dolci buonissimi, ma sono anche nati da errori. Se sia verità assoluta o mezza leggenda, ci insegnano a non abbatterci mai anche quando commettiamo degli errori in cucina.

torta non lievitata
canva

Perché può succedere per troppa fretta oppure per distrazione, perché siamo ancora poco pratiche oppure perché pensiamo che sia tutto a posto e invece non è così. Ci sono mille motivi che fanno fallire una ricetta e vale anche per le torte che non sono lievitate in cottura. Qui in realtà non vogliamo andare alla scoperta del vostro errore, ma solo spiegare che ci sono rimedi pratici e anche geniali.

Se pur avendo seguito la ricetta alla lettera il risultato finale è molto lontano da quello che abbiamo immaginato, i casi sono due. O ci disperiamo e lasciamo perdere, riprovandoci la prossima volta. Oppure da quell’errore facciamo nascere un dolce nuovi, perché in cucina tutto è possibile e non serve molto pere trasformare un disastro in un applauso.
Così al posto di quella torta che forse ha un buon sapore ma certamente è rimasta bassa e sformata, porteremo in tavola un prodotto buonissimo. E nessuno saprà che avevamo sbagliato in precedenza, perché non lasceremo tracce.

La torta non è lievitata in forno: tutte le vie di fuga

Quali sono i rimedi per dimenticare l’errore di una torta non lievitata in forno? Quando la tiriamo fuori, come se fossimo un buon medico, esaminiamo il nostro paziente e tastiamolo. Se al suo interno è comunque bello soffice tipo Pan di Spagna, allora ci sono tante soluzioni.
Tagliamo la torta a fette, eliminando la parte che non è lievitata, e copiamola con della panna montata oppure una glassa leggera di cioccolato fondente. La porteremo in tavola così e nessuno capirà che è frutto di un errore.

Oppure, se la consistenza è quella giusta, possiamo ricavare delle fettine o dei dischi di torta e servirci di lei come base per un tiramisù al bicchiere, un bel dolce al cucchiaio che tutto sommato è anche facile da preparare. Bagniamo le fettine nel caffè, prepariamo la crema al mascarpone, un po’ di cacao e il gioco è fatto.
Volete una ricetta ancora più facile? Tagliamo la torta a quadrotti, un po’ di zucchero di canna in superficie e passiamola per un paio di minuti in forno. Sarà un’idea carina per la colazione oppure la merenda.
E se non ci basta, facciamo così. Sbricioliamo la torta in una ciotola aggiungiamo poi della cioccolata fondente fusa con un po’ di latte. Formiamo delle palline e decoriamole con della granella di nocciola o delle codette colorate: delle cake pops perfette.