Ti senti gonfia e appesantita? Ecco i cibi da prediligere per tornare in forma

Inserire alcuni cibi per sgonfiarsi nell’alimentazione che segue le feste è un buon modo per tornare in forma velocemente.

Come ogni anno, il periodo subito dopo Pasqua può riservare qualche sorpresa sia in fatto di chili in più che in pesantezza e gonfiore che, a volte, possono essere anche più fastidiosi del peso in eccesso. Per fortuna, basta rimettersi in carreggiata e mangiare nel modo corretto per tornare velocemente alla forma di sempre.

cibi per sgonfiarsi
(adobe stock photo)

Cosa che si può sollecitare grazie ai così detti cibi per sgonfiarsi. Ci sono infatti alimenti che più di altri concorrono nell’aiutare a perdere i liquidi in eccesso consentendo di sentirsi subito meglio e di ottenere una buona perdita di peso (se serve). Il tutto senza troppi sacrifici. Ecco, quindi, quali sono gli alimenti che dovresti inserire nella tua dieta per eliminare il gonfiore ed il senso di pesantezza che ti trascini da più di una settimana.

Ecco quali sono i cibi per sgonfiarsi che dovresti consumare più spesso

Quando si arriva da degli eccessi alimentari, il più delle volte, il sintomo più evidente è quello del gonfiore. Questo, infatti, è dato dall’accumulo di liquidi che si ottiene quando si mangia in modo diverso o, più semplicemente, ci si trova a consumare sale e zuccheri in quantità.

cibi per sgonfiarsi
(adobe stock photo)

Passata la Pasqua, quindi, è molto probabile che a causa dei pranzi e dei dolci consumati tu ti senta improvvisamente gonfia. E sebbene l’istinto primario sia quello di mettersi a stecchetto, il consiglio è quello di fermarti subito. Il miglior modo per tornare in splendida forma non è infatti quello di non mangiare ma di inserire gli alimenti giusti nella tua alimentazione. Eliminando per qualche tempo dolci, cibi confezionati e alcol, ti basterà infatti inserire alcuni cibi utili per sgonfiarsi, per tornare in forma e per sentirti finalmente più leggera. Ecco, quindi, quali sono i cibi da preferire.

Le verdure giuste

Tra le verdure che aiutano a sgonfiarsi e a perdere peso ci sono i finocchi, la zucca, i ravanelli, i carciofi, il sedano, i peperoni e le zucchine. Inserire questi cibi nella tua alimentazione quotidiana ti darà una mano e ti consentirà di mangiare bene e senza rinunce. Il tutto portandoti a sgonfiarti più velocemente.

La frutta estiva

Anche la frutta estiva può essere di grande aiuto e tutto per via dei tanti antiossidanti che contiene. Un buon esempio sono le fragole (a meno di non essere allergica o di avere problemi con l’istamina), i mirtilli, i lamponi, l’ananas e la banana. Anche il pompelmo si rivela sempre un ottimo amico della linea. E ciò a prescindere dal periodo dell’anno in cui si sceglie di mangiarlo.

I cerali integrali

Per contrastare la pancia gonfia, un buon modo è quello di evitare del tutto i cerali raffinati per favorire quelli integrali. A questi si possono poi aggiungere pseudocereali come la quinoa, l’amaranto ed il teff. In questo modo ti sazierai in fretta e con gusto e tutto contribuendo a far sgonfiare il tuo organismo.

Ovviamente, oltre a scegliere i cibi giusti, dovresti bere tanta acqua naturale ed evitare di bere bevande come le bitite gasate, anche se senza zucchero. Inoltre è importante imparare a non usare troppo sale. Meglio prediligere le spezie che sono ugualmente in grado di donare sapore alle varie pietanze e che lo fanno senza far ritenere liquidi.

Si tratta di piccole e semplici regole che, messe insieme nell’arco di poco tempo, ti consentiranno di tornare in forma e di sentirti da subito molto meno gonfia. Un buon modo per vivere al meglio questo periodo dell’anno e per andare incontro all’estate con più serenità e sentendoti al meglio.