Tutte pazze per il gloss, ma come si applica secondo i trend del momento?

Il gloss è bello perché è vario, ma come possiamo utilizzarlo per sentirci al top e seguire i trend del momento? Te lo diciamo noi.

Stiamo assistendo ad una vera e propria gloss mania. Da Hollywood, all’Italia, tutte le star (e non solo) li vogliono.

gloss trend
Canva Photo

Naturali, ma allo stesso tempo glamour, i gloss sono il make up labbra perfetto per le donne che vogliono sentirsi sensuali, ma senza doversi abbandonare a colori accesi.

I colori del beauty primavera 2022 sono tanti e molti vari, pronti per accontentare tutti i gusti ed ecco che nel mare magnum delle nuance fluo, scure, matt, emergono i gloss, pronti a farci tornare negli anni ’90.

Ma sai come dovresti applicare i gloss e, soprattutto, a cosa abbinarli? Se non sei sicura di come muoverti, ti diciamo noi come fare.

Ecco come applicare il gloss, il nuovo trend del momento

Partiamo subito con una bella notizia: i gloss stanno bene a tutte (e forse è anche per questo che tutte li desiderano).

gloss trend
Canva Photo

Vuoi un effetto glow? Il gloss è perfetto. Vuoi essere sensuale al punto giusto? Applica il gloss. Vuoi un rossetto che vada bene sia di giorno che di sera? Il gloss farà al caso tuo.

Insomma, un solo elemento, ma mille utilizzi. C’è una sola eccezione: le fastidiosissime rughe intorno alla bocca.

Questo è l’unico caso in cui il gloss è sconsigliato, perché non farebbe altro che accentuarle e metterle in risalto.

Anche in questo caso, però, se proprio non vuoi rinunciarvi, scegline uno rimpolpante e nutriente, capace cioè di riempire le rughette e di idratare al contempo le labbra.

In tutti gli altri casi, evviva il gloss e chi lo ha inventato. Ma quale possiamo scegliere? Dipende, in commercio ce ne sono davvero tantissimi.

Possiamo optare per un gloss luminoso per un effetto shine, soprattutto di sera, quando vogliamo conferire al nostro look un tocco di eleganza.

Oppure possiamo sceglierne uno effetto specchio, che rendono le nostre labbra un vero e proprio gioiello.

Se hai le labbra sottili, invece, potresti propendere per uno ad azione rimpolpante (chiamato anche lip plumper).

Se vuoi scoprire altri metodi per far apparire le tue labbra più carnose, ecco il trucco da rubare alle ragazzine per avere labbra più grandi anche a 50 anni.

Insomma, la scelta è vasta e varia, sta a te decidere quale vuoi utilizzare. Ma qui si apre un altro punto interrogativo. Vogliamo usare il gloss da solo, oppure con il rossetto?

Sì, perché il nostro gloss può diventare un vero e proprio copri – rossetto, adatto soprattutto a quelli matt che diventeranno così luminosissimi.

Possiamo anche usarli insieme alla matita labbra, che dovrà però essere applicata e sfumata e quindi non utilizzata solo sul contorno.

A questo punto quindi si apre la parentesi tonalità, il cruccio di ogni donna. Dobbiamo stare attenti come sempre alla nostra carnagione, al nostro sottotono ed al colore di occhi e capelli per non sbagliare e fare sempre la scelta giusta.

Possiamo fare qualche esempio per comprendere meglio ciò di cui stiamo parlando. Se hai i capelli e gli occhi scuri e la pelle ambrata, ti staranno benissimo tutte le nuance che ruotano attorno al rosso e all’arancione.

Se, invece, hai gli occhi e la pelle chiari, dovresti scegliere il rosa, in una qualsiasi delle sue sfumature.

L’unico gloss che sta bene davvero a tutte? Quello trasparente e non c’è bisogno di spiegare perché.

Quando scegliamo il colore da usare sulle labbra, poi, c’è sempre un interrogativo a cui è difficile rispondere: come truccare gli occhi e il resto del viso?

Come vogliamo. Il gloss è talmente versatile che si adatta anche ad ogni tipo di make up, sia questo più naturale, oppure più strong.