Ami i jeans skinny? E allora non potrai commettere questi errori di stile!

I jeans skinny sono ufficialmente tornati alla ribalta. Ma sai come indossarli? E soprattutto, quando indossarli? Ecco la guida di stile targata CheDonna che ti mostrerà gli errori di stile da non commettere con i jeans skinny!

La moda contemporanea si muove in due direzioni: verso il futuro e verso il passato. Esatto, perché come avrete notato il 2022 in fatto di fashion è colmo di riferimenti della moda del passato. Pantaloni a vita bassa in perfetto stile anni 2000, fantasie optical degli anni ’70, gonne mini e tubini anni ’60 e poi ci sono loro, i jeans skinny. Li abbiamo indossati per molto tempo, e poi abbiamo fatto di tutto per dimenticarli. Ma adesso sono di nuovo di tendenza! Ma come indossarli nel modo corretto? Evitando questi errori di stile!

Jeans skinny
Collage su Canva

Li abbiamo amati incondizionatamente e li abbiamo anche odiati. Cosa? I jeans skinny!

Questa tipologia di jeans, per definizione super aderenti ed elasticizzati, sono stati gli unici modelli di tendenza tra il 2010 e il 2015, e tutte noi abbiamo avuto il nostro paio di jeans skinny preferito nell’armadio. Ma tutte noi però abbiamo anche affrontato diverse difficoltà nel trovare il perfetto modello che si adattasse alla nostra fisicità, perché diciamolo, questo jeans così aderente ed elasticizzato non è proprio il capo più versatile e facile da indossare.

Quindi quando abbiamo visto arrivare dalle collezioni dei brand più famosi i jeans a campana, quelli larghi a palazzo, o a vita alta taglio boyfriend, abbiamo tirato un sospiro di sollievo, perché abbiamo accantonato nell’angolo più remoto del nostro armadio i jeans skinny.

Ma adesso tutto è cambiato, perché i jeans aderenti, insieme a tutta la moda anni 2000, sono tornati alla ribalta. 

E allora come indossarli nel modo corretto? E quale modello scegliere che stia bene alla nostra fisicità? Rispondiamo a tutte queste domande insieme in questa guida di stile targata CheDonna!

Quando indossare e quando è meglio evitare i jeans skinny? Quale modello si adatta alla mia fisicità?

Iniziamo con una precisazione: per jeans skinny si intende quel particolare tipo di pantalone tessuto denim che si presenta aderente sul punto vita e su tutta la gamba. Nonostante ciò ne esistono svariati modelli in commercio, e noi dobbiamo solo trovare quello che faccia al caso nostro!

Jeans skinny
Foto da Pinterest

Entriamo subito nel vivo di questa guida di stile targata CheDonna e vediamo gli errori da non commettere con i jeans skinny:

  • lavaggi troppo sbiaditi: uno degli errori che commettiamo quando acquistiamo i jeans skinny è non prestare attenzione al “lavaggio”, letteralmente al colore del tessuto. Molti jeans skinny presentano un lavaggio molto scolorito, e se non abbiamo una gamba molto esile questo colore non valorizzerà affatto la nostra fisicità.
  • attenzione alle tasche: essendo per definizione un pantalone molto aderente dobbiamo prestare attenzione a tutto. Sicuramente dobbiamo considerare le tasche. Se il jeans presenta delle tasche troppo basse o troppo grandi sul lato B potrebbe non valorizzare i nostri glutei. Quindi scegliete sempre il vostro jeans con tasca alta e piccola su fondo schiena.
  • occhio alla caviglia: evitate a tutti i costi il jeans skinny super aderente fino alla caviglia, ma sceglietelo leggermente morbido dal polpaccio in giù. La vostra gamba sembrerà allungata in un batter d’occhio.
  • evitatelo in ufficio: essendo un capo molto sportivo, se lavorate in ufficio e il vostro dress-code è casual ma elegante evitate il jeans aderente a tutti i costi. Indossatelo invece per le passeggiate con le amiche con una t-shirt basica e una sneakers. A proposito, ecco le migliori sneakers da acquistare su Zalando a meno di € 50!
Jeans skinny
Foto da Pinterest

Adesso che conoscete tutti i segreti del mestiere cosa aspettate? Tirate fuori dall’armadio il vostro jeans skinny preferito e create il vostro outfit trendy! Sarete perfette!