Ricordate com’era Diana Del Bufalo ad Amici? L’incredibile trasformazione

Vi ricordate com’era l’attrice Diana del Bufalo ad Amici? Ecco la trasformazione dal noto programma di Maria de Filippi a LOL.

Diana del Bufalo è una delle attrici più chiacchierate del momento, data la sua partecipazione alla trasmissione di successo LOL. È nota inoltre per aver preso parte a programmi molto seguiti come Colorado e Pianeta Mare. Ma vi ricordate com’era l’affascinante Diana del Bufalo ai tempi d’oro di Amici di Maria de Filippi? Una trasformazione che vi lascerà di stucco!

diana del bufalo
Fonte: Instagram

Diana del Bufalo è una delle attrici più richieste del momento. La notorietà è arrivata per lei nel lontano 2010, quando ha preso parte al talent show Amici. Da lì in avanti, la sua carriera di attrice e conduttrice ha preso il volo. L’abbiamo infatti vista al timone di diversi programmi sulle reti Mediaset e in fiction di successo come Che Dio ci aiuti. A fare lungamente discutere è stata la sua relazione con il comico Paolo Ruffini, terminata nel 2019.

Ma com’era Diana del Bufalo ad Amici?

Nel 2010, al tempo della sua partecipazione ad Amici di Maria de Filippi, Diana non poteva apparire più diversa da come è oggi. La sua trasformazione ha infatti lasciato tutti a bocca aperta.

diana del bufalo amici
Fonte: Mediaset

Nata a Roma l’8 febbraio 1990, Diana è entrata nella scuola dei talenti di Maria de Filippi nel 2010, a soli 20 anni, come cantante. Durante il programma la giovane ha riscosso un discreto successo, ma la sua eliminazione ha lasciato di stucco Platinette, che si è spogliata per protesta. Nonostante l’eliminazione, la del Bufalo ha comunque potuto rilasciare, durante il programma, il suo primo inedito, Nelle mie favole, che ha ottenuto un buon successo. In seguito alla partecipazione al talent, Diana ha condotto Mai dire Amici, un programma satirico ideato dalla celebre Gialappa’s Band.

Il cinema e la storia con Paolo Ruffini

L’esordio al cinema di Diana (che ha recentemente fatto una confessione spiazzante) è avvenuto nel 2011 con il film Matrimonio a Parigi di Massimo Boldi. Ha inoltre preso parte a diversi programmi molto seguiti tra cui Pianeta Mare e il Summer Festival su Canale 5. È anche riuscita ad approdare in radio come speaker radiofonica (su Radio LUISS). Al 2015 risale la sua prima apparizione nel programma Colorado, per il quale ha vestito i panni di conduttrice insieme a Paolo Ruffini. Tra i due è poi sbocciato l’amore e la loro intensa storia è durata fino al 2019. Una rottura dovuta agli spiacevoli comportamenti messi in atto dall’attore, a detta di Diana.  “Io sto da Dio”, aveva dichiarato un po’ di tempo fa a Verissimo, “perché ho fatto un corso terapeutico dalla psicologa. Non ho potuto continuare a stare con lui per cose spiacevoli. Io non ho sbagliato niente, le cose gravi le ha commesse lui. Io stavo troppo male e ho deciso di chiudere”.

Nonostante le difficoltà in campo sentimentale, la carriera di Diana è continuata a gonfie vele. L’attrice ha infatti preso parte, nel 2015/16, alla serie tv per la Rai C’era una volta Studio Uno.  L’abbiamo inoltre vista nella quarta stagione della fiction Rai Che Dio ci aiuti. Nel 2018 ha inoltre preso parte alla commedia Puoi baciare lo sposo, di Alessandro Genovesi e al film La profezia dell’armadillo, basato sull’omonimo fumetto di Zerocalcare. Negli anni successivi l’abbiamo vista in vari programmi TV come Celebrity Hunted: Caccia all’uomo, Enjoy – Ridere fa bene (in cui ha affiancato Diego Abatantuono) e Lol – Chi ride è fuori, dove però le sue performance comiche non sono state particolarmente apprezzate dal pubblico.